Mei 20 anni: gli Oscar degli Indipendenti – Pistoia 22/23/24 novembre 2013 (Palazzo Comunale e Teatro Bolognini)


Il Mei, ha celebrato i suoi vent'anni di attività. Partiti con una grande kermesse rock contro tutti i razzismi al Palasport di Faenza nel 1993 che ha riscosso un grande successo, l'evento oggi conferma la vitalità e l’attualità della storica kermesse della scena indipendente ed emergente italiana. Da allora la manifestazione è stata trampolino di lancio per i migliori artisti della scena indipendente e della scena emergente made in Italy. In 20 anni il Mei ha registrato oltre 500 mila presenze, 10 mila tra artisti e band, 10 mila tra stand ed espositori formati da etichette discografiche indipendenti, siti, riviste, promoter, booking, festival e tanti altri, centinaia di personalità del mondo dello spettacolo e della cultura; ha organizzato 500 incontri professionali, ha visto la partecipazione di migliaia di giornalisti e l'organizzazione di una straordinaria Notte Bianca Indipendente con un circuito di oltre 30 spazi di musica dal vivo, confermandosi la più importante vetrina della nuova musica italiana. 


Una vetrina con un’attività continuativa durante tutto l’anno, fatta di circuiti di festival, indie e promoter, di compilation, circuiti tv e radio, classifiche di indipendenti ed emergenti e tanto altro, che ha portato anche all’estero la scena indipendente Made in Italy partecipando ai più importanti festival e alle più importanti fiere in Europa, con alcune puntate negli Usa e in Cina e una grande Festa della Musica Italiana a Parigi, tra le tante iniziative. Per festeggiare i suoi 20 anni il Mei porta a Pistoia gli Oscar della musica indipendente italiana, il PIMI, Premio Italiano Musica Indipendente, il PIVI, Premio Italiano Videoclip Indipendente, e il Premio per l’Editoria Musicale Indipendente Italiana che si terranno a Pistoia il 23 e 24 novembre 2013. Una tre giorni dedicati alla musica con i premi per i migliori videoclip, la miglior musica e la miglior editoria indipendenti, tra convegni, concerti ed espositori.


Ecco il programma: venerdì 22 novembre, alle ore 18 al Palazzo comunale “... ma libera veramente”, l’esplosione delle radio nei seventies italiani; ideatore e moderatore Valerio Corzani di Radio3Rai, “Il Manifesto”; partecipano Maurizio Torrealta tra i fondatori di Radio Alice, giornalista di “RaiNews24”, Andrea Borgnino, esperto di webradio e storico della radiofonia e Guido Chiesa, regista. Sabato 23, dalle 15 alle 20, presso le sale affrescate del Palazzo comunale, l'apertura dell'area espositiva con la Banda Borgognoni, etichette, editoria, associazioni, festival legati alla cultura indipendente; “Music Meeting Workshop: Portaci il tuo demo!”, stage con musicisti della scena internazionale e “CAMPUS MEI”, due giorni di ascolto di demo per i palinsesti della Web Radio Rai; 
                                    

alle ore 15.30 sempre al Palazzo Comunale, il Premio Italiano Editoria Musicale Indipendente; coordinerà Pierfrancesco Pacoda; ospiti i vincitori Francesco Bommartini, “Vololibero”, DJMag Italia, “Il Fatto Quotidiano”, Giovanni Ballerini, Controradio, Insieme Fuori dal Fango, Bruno Casini; alle 16, PIVI - Premio Italiano Videoclip Indipendenti; coordinerà Fabrizio Galassi; presenterà Sabrina Impacciatore; i vincitori: Francesco Nuti, Giacomo Favilla e NIky La Rosa; “L’Orchestraccia”, Velvet e Saku, Clementino, Salmo, About Wayne e Marco Missano, Sycamore Age, Giulia Tripoti, Luca Janovitz, Diego Buongiorno e Brando De Sica;


alle 21, presso il Teatro Mauro Bolognini, il PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente; coordinerà Federico Guglielmi; presenterà Cristina Zoppa; aprono la musica live il gruppo vincitore del contest dedicato alle band locali, a seguire gli Allophones vincitori del contest “T-Rumors” ed i vincitori delle varie categorie: Teho Teardo, Gianni Maroccolo, Luminal, Alessandro Fiori, Gazebo Penguins, Cosmo, Roberto Angelini, CC + Maxigross, Stormy six, Giacomo Fiorenza. Domenica 24, dalle 11 alle 19, nella sede del comune di Pistoia, il “Music Meeting Workshop: Portaci il tuo demo!”, stage con musicisti della scena internazionale e “CAMPUS MEI”. Due giorni di ascolto di demo per i palinsesti della Web Radio Rai; alle ore 15, “Stati generali della musica indipendente”, verso le quote di musica prodotta in Italia in tv e radio, dopo il tax credits e l’act live servono altri interventi urgenti per la tutela e lo sviluppo del made in Italy; aprirà il cantautore Roberto Kustler; introdurrà Luca Valtorta di “XL/La Repubblica”; 


discuteranno Riccardo Tesi, musicista, Enzo Brogi, consigliere della Regione Toscana, Gianni Pini presidente di Toscana Musiche, Katia Giampaolo dell'Estragon, Lorenzo Ugolini dell'associazione “Scena Muta” nonché musicista di “MartiniccaBoison”, Davide Mancini, direttore artistico di “Musicastrada”, Massimo Benini di Irma Group, Daniele C. di “Reset Festival”, Edoardo Semmola, giornalista e operatore musicale, Andrea Marco Ricci, presidente di “Note Legali”, Lorenzo Siviero di “Arci Real”, Michele Lionello di “Voci per la Libertà”, Claudio Carboni di “PoPistoia” nonché musicista, Diego e Matteo Caldari di “Inconsapevole Records Livorno”; coordinerà Giampiero Bigazzi di “Materiali Sonori” e “Audiocoop”; concluderà Giordano Sangiorgi del Mei e di Audiocoop; alle 16.30 l’associazione senza scopo di lucro “Note Legali” presenterà il “Codice Deontologico del Musicista Professionista”, una carta di valori e di comportamenti; alle 17, il “Nuovo Imaie” verrà presentato agli artisti toscani. Tutta la manifestazione è ad ingresso gratuito.


PIVI, i videoclip vincitori allo IED di Roma

L’Area Cinema e New Media dell’Istituto Europeo di Design di Roma è partner dell'edizione 2013 del Premio Italiano Videoclip Indipendente (PIVI). Membro della giuria di quest'edizione è Filippo Manni, sound designer e coordinatore del dipartimento di Sound Design. I videoclip premiati verranno proiettati presso la sede di IED Roma in via Alcamo 11, il prossimo 27 novembre alle ore 18.30, in un incontro informale (gratuito) con gli studenti ed il pubblico romano del premio. Saranno presenti i Velvet, il cui video "La Razionalità" girato da Roberto "Saku" Cinardi è vincitore come miglior videoclip, e Francesco Lettieri (regista), Giovanni Truppi (artista) e Gianpaolo Speziale (frontmandegliAbout Wayne) per il video "The Story To Tell Our Child", vincitore per la fotografia. 


“Le ibridazioni tra suono e immagine – dichiara Max Giovagnoli, coordinatore dell'Area Cinema e New Media - sono uno dei punti di sempre maggior attenzione dei nostri corsi. Un interesse testimoniato in questi giorni anche dalla creazione di un nuovo Corso di Specializzazione per Soundtrack Composer, e da diverse iniziative dedicate in particolare agli artisti e alle produzioni musicali indipendenti”.



Commenti