Premio Ciampi, consegnate le targhe 2016


Sara Romano, gli Esterina e il Quartetto di Livorno sono tra gli artisti che hanno vinto i riconoscimenti del concorso nazionale "Premio Ciampi". La serata finale si è svolto alla Goldonetta con momenti di grande musica per ricordare il compianto cantautore. Acclamata l'opera del Quartetto di Livorno - di Andrea e Nino PellegriniTony Cattano, Michele Vannucci e Francesco Pellegrini che ha riletto in chiave jazz i successi di Ciampi aggiudicandosi il Premio Speciale 2016. La miglior cover è quella della band viareggina degli Esterina, che hanno proposto una speciale versione di "Fino all'ultimo minuto", mentre la palermitana Sara Romano ha vinto per il miglior brano inedito con la sua "Ciricò", cantata in siciliano. 
Il sassofonista americano Scott Hamilton, grande maestro dello swing, è salito sul palco assieme a Paolo Pasi e a tanti altri musicisti italiani, ognuno con una propria storia ma accomunati dallo stesso amore per il cantautore livornese scomparso nel 1980. Come Johnson Righeira e Giorgio Li Calzi che hanno già vinto nel 1999 una edizione della manifestazione e che ora si sono ripresentati accompagnati al piano da Fabio GorlierJohnson Righiera (ovvero Stefano Righi) è uno dei fratelli Righeira che impazzarono nei primi anni 80 con la canzone "Vamos a la playa". 
Tornano al Premio i Gatti Mezzi, Tommaso Novi e Francesco Bottai in quartetto con Matteo Consani e Mirco Capecchi hanno sfornato di recente un nuovo album "Perché hanno sempre quella faccia" e lo hanno proposto nel corso della serata. Un omaggio al primo presentatore del Premio Ciampi, il musicologo Ernesto De Pascale, è stato reso da Massimo Altomare e Roberto Terzani che hanno ristampato di recente "Il grande ritmo dei treni neri". Luigi Mariano, dopo aver vinto la targa speciale nel 2013 ed il Premio Lunezia 2016, torna al Ciampi con l'album "Canzoni all'angolo". 

Commenti