"Fuocoammare" non sarà un film straniero da Oscar


"Fuocoammare" non sarà un film straniero da Oscar. Lo ha deciso l'Academy che, nel selezionare i film stranieri in gara, non ha menzionato il docu-film di Gianfranco Rosi. Gli altri in nomination nella categoria sono:  Tanna per l'Australia; It’s Only the End of the World, per il Canada; Land of Mine, un film danese; Toni Erdmann, Germania; The salesman, Iran; The King’s Choice, Norvegia; Paradise, Russia; A man called Ove, Svezia e My life as a zucchini, Svizzera. "Fuocoammare" però,  che racconta le storie dei migranti giunti nell'isola di Lampedusa, è stato già inserito nella pre-lista dei documentari.

Commenti