SAG Awards 2017, tutti i premi


Poche ore fa negli States sono andati in scena i SAG Awards 2017, premi assegnati dal sindacato degli attori d'America, che di fatto hanno offerto uno spettacolo decisamente migliore dei Golden Globe, assegnando dei premi notevolmente più meritati e facendo trionfare giustamente la Netflix nell'ambito televisivo. Per quanto riguarda il cinema, in vista degli imminenti Oscar di fine febbraio, trionfano in questa occasione:

Viola Davis

Miglior attore in un ruolo di primo piano: Denzel Washington per il ruolo di Troy Maxson in “Fences”
Miglior attrice in un ruolo di primo piano: Emma Stone per il ruolo di Mia in “La La Land”
Miglior attore di supporto: Mahershala Ali per il ruolo di Juan in “Moonlight”
Miglior attrice di supporto: Viola Davis per il ruolo di Rose Maxson in “Fences”
Miglior cast: “Hidden Figures”

 Sarah Paulson


Per la categoria Television Programs:

Miglior attore in un Film Tv o Miniserie: Bryan Cranston per il ruolo del Presidente Lyndon B. Johnson in “All the Way” (HBO)
Miglior attrice in un Film Tv o Miniserie: Sarah Paulson per il ruolo di Marcia Clark in “American Crime Story: il Caso O.J. Simpson” (FX)
Miglior attore in una Serie Drama: John Lithgow per il ruolo di Winston Churchill in “The Crown” (Netflix)
Miglior attrice in una Serie Drama: Claire Foy per il ruolo della Regina Elisabetta II in “The Crown” (Netflix)
Miglior attore in una Serie Comedy: William H. Macy per il ruolo di Frank Gallagher in “Shameless” (Showtime)
Miglior attrice in una Serie Comedy: Julia Louis-Dreyfus per il ruol del Presidente Selina Meyer in “Veep” (HBO)
Miglior Cast per una Serie Drama: Stranger Things (Netflix)

Miglior Cast per una Serie Comedy: Orange is the New Black (Netflix)

Commenti