Fabrizio Bosso, doppio album e tour


Fabrizio Bosso torna con il doppio album "State Of The Art", un disco registrato dal vivo durante i concerti in giro per il mondo, tra Roma, Tokio e Verona. Ancora una volta uno dei più importanti trombettisti  jazz contemporanei, si dà alla sperimentazione, dalle origini all'improvvisazione, fino ad  arrivare alla musica pop con cui collabora regolarmente. Intanto il musicista è in tour. 

Questa sera sarà a "La Tenda" di Modena con il suo Spiritual Trio, in quartetto a Castiglione Cosentino (CS) presso il Teatro "Il Piccolo" sabato 22 aprile; poi il Fabrizio Bosso 4tet sbarca al Monk Club  di Roma il 26, al Teatro Ebe Stignani di Imola il 27, per poi volare a Wolfsburg, in Germania, all'Autostadt il 28. Il 1° maggio sarà al Teatro "Diego Fabbri" di Forlì con l'Italian Jazz Orchestra assieme a Walter Ricci, il 2 maggio al Castel Katzenzungen di Prissiano (BZ) con Julian Oliver Mazzariello "Tandem", l'11 maggio al Tba di Gonzaga (MN) con Blue Moka insieme anche il 12 al Gran Caffè Liberty di Asola (MN); il 13 maggio alla Tenuta "La Mandria" di Chivasso (TO) suonerà con la Monday Orchestra. Il 18 maggio Bosso sarà di nuovo in 4tet al Bravo Caffè di Bologna,  il 19 ad Officina72 ad Agropoli (SA), il 20 maggio al Teatro "Rossini" di Pesaro Bosso suonerà nello spettacolo omaggio a Fabrizio De Andrè "Amore che vieni, amore che vai" che si replicherà al Teatro "Lyrick" di Assisi (PG) il 21 e al Teatro "Petruzzelli" di Bari il 22. Il 27 maggio al Teatro Politeama di Prato l'evento It's All About The Love Again: Fabrizio Bosso 4tet con Karima, Walter Ricci e Paolo Silvestri String Ensemble; il 29 maggio concerto al Teatro "Puccini" di Merano, con Luciano Biondini "Face to Face". 



Commenti