Colombo feat.Egokid - prod. Walter Somà "Nuovo Sistema Solare"

Colombo feat.Egokid - prod. Walter Somà

Nuovo Sistema Solare

“Nuovo Sistema Solare” è l’esito della collaborazione artistica tra Walter Somà (produttore, autore e mente immaginifica per Edda e IlVocifero), Paola Colombo - qui voce principale, oltre che già cantante dei Dilalia - e i due Egokid Diego Palazzo e Piergiorgio Pardo. Registrato da Claudio Piperissa, Lucantonio Fusaro e Luca Ferrari presso Il Faro Recording Studio con la collaborazione di un altro Egokid, Giacomo Carlone aka Made to Measure per le parti di batterie, il brano nasce dal bisogno di rifondare i concetti di amore e sessualità, per abbattere e ridefinirne i confini, sottraendoli alla logica per cui a rappresentarli sarebbe un numero ristretto e codificato di modelli. Nel videoclip la regista Roberta Borgonovo offre la sua interpretazione, realizzandone il coronamento estetico con una visione austera, cruda e sensuale, che ne estende il significato.
Guarda su Youtube
Colombo feat. Egokid - prod. Walter Somà
"Nuovo Sistema Solare"

Diretto da Roberta Borgonovo

Nuovo Sistema Solare

Registrato e Mixato presso "Il Faro Recording Studio" da Claudio Piperissa, Lucantonio Fusaro e Luca Ferrari - Masterizzato da Giovanni Versari presso "La Maestà Mastering Studio"
Arrangiamenti a cura di Diego Palazzo, Lucantonio Fusaro, Claudio Piperissa e Walter Somà - Batterie di Giacomo Carlone aka Made to Measure
Nuovo Sistema Solare
non amarmi mai
sovrappensiero
nuovo equilibrio
turbami per davvero
le mani posson fare le cose
che il linguaggio ci vieta
allora spingi il mio cuore
e portalo su un altro pianeta
col respiro mi hai
detto che è vero
esplora il mio viso
esplode nel  tuo desiderio
fino in fondo sale
ma nel ritorno
sta volta ti voglio guardare
fino in fondo e cade
lasciamo nascere
un nuovo sistema solare
striscerò sul tuo corpo intero
fino a privarti
del suolo bollente
dell'ovvio
e della luna nel cielo
e forse vedrai
che non c'è spazio per dividere
i cuori in generi
e i corpi nel tempo che abbiamo
lasciamoli vivere

Commenti