MEI: tutte le novità della nuova edizione


IL MEI È DI TUTTI
COME PARTECIPARE
A tutti gli interessati
Associazioni, Indies, Festival, Artisti e Band, Promoter, Organizzatori, Società di Diritti, Giornalisti, Case di Produzione, Videomaker, Case Editrici Indipendenti, produttori e Distributori di Strumenti Musicali, Radio e Web Radio, Tv e Web Tv e tutti quelli interessati
per esporre, partecipare, intervenire, suonare e tutto quello che si desidera proporre.
Torna il
MEI 2017
FAENZA
Dal 29 settembre al 1 ottobre
LA VENTITREESIMA EDIZIONE DEL MEETING DEGLI INDIPENDENTI SI TERRÀ A FAENZA DAL 29 SETTEMBRE ALL’1 OTTOBRE
Dopo le 30 mila presenze del 2016, torna il MEI 2017.
L’incontro ospiterà il Forum del Giornalismo Musicale e la Targa MEI Musicletter, il premio nazionale dedicato al giornalismo musicale sul web, oltre al PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente) e il PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente) e molti altri eventi in via di definizione come il MEI Superstage, il Premio Freak e tante altre iniziative in via di definizione come esposizioni, convegni, campus, mostre e tanto altro.
  29 settembre > 1 ottobre 2017   
MEI 2017
Dopo il successo dello scorso anno con oltre 30 mila presenze, torna anche quest’anno il MEI di Faenza (RA), che ha raggiunto il ragguardevole traguardo della ventitreesima edizione.GLI STATI GENERALI DEL GIORNALISMO MUSICALE
Come quella passata, anche questa edizione ospiterà il Festival del Giornalismo Musicale, che si svolgerà il 30 settembre e l’1 ottobre.
Il Mei 2017 invita quindi a partecipare tutti i giornalisti interessati a portare il loro contributo, parere, suggerimento e suggestione, segnalando la loro adesione a enrico.deregibus@gmail.com (in copiamei@materialimusicali.it)
Quest’anno si tornerà a confrontarsi aprendosi però anche all’esterno con incontri con altri addetti ai lavori, come ad esempio un rappresentante di WIN, l’associazione mondiale dei discografici indipendenti che parlerà delle iniziative della musica indipendente a livello mondiale.Un evento mai realizzato in Italia, curato da Enrico Deregibus, che lo scorso anno ha suscitato grande interesse, testimoniato dalla presenza di tantissimi giornalisti, da quelli delle grandi testate a quelli delle webzine, delle radio, tv e  tutti i new media. Più di 100 i partecipanti nella due giorni che ha in qualche modo rovesciato le abitudini tradizionali degli eventi musicali, mettendo al centro i giornalisti e il loro nuovo ruolo.
LA TARGA MEI MUSICLETTER
Al MEI 2017 torna inoltre la quinta edizione della Targa Mei Musicletteril premio nazionale dedicato al giornalismo musicale sul web.
Nato nel 2012 da un’idea di Luca D’Ambrosio di Musicletter.it in collaborazione con Giordano Sangiorgi del Mei, il riconoscimento è consegnato annualmente al miglior sito collettivo e al miglior blog personale di informazione musicale e culturale.
Fra le novità dell’edizione 2017 c’è l’assegnazione dei premi da parte di un’ampia giuria costituita dagli stessi giornalisti partecipanti al forum. Tutti gli iscritti, infatti, avranno la possibilità di contribuire alla scelta dei vincitori attraverso il proprio voto.
Quest’anno il premio speciale della giuria sarà consegnato al miglior ufficio stampa.
Oltre alla Targa Mei Musicletter verranno assegnati i due storici premi ufficiali della musica indipendente italiana: il PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente) vinto l’anno scorso da Motta e il PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente vinto un anno fa dal regista Francesco Lettieri per il videoclip di Calcutta “Cosa mi manchi a fare”. I due premi sono a cura dei giornalisti Federico Guglielmi e Fabrizio Galassi, coordinati da Giordano Sangiorgi.

PIVI 2017
La prossima edizione del PIVI – Premio Italiano Videoclip Indipendente si svolgerà durante le giornate del MEI (Faenza 29 settembre – 1° ottobre 2017).
I videoclip più rappresentativi della stagione passata saranno selezionati da una giuria specializzata, presieduta da Fabrizio Galassi e coordinata da Giordano Sangiorgi, e successivamente votati da tutti i giornalisti musicali accreditati alla tre giorni faentina.
E’ comunque possibile inviare la propria candidatura all’indirizzo fabriziogalassi@gmail.com specificando nell’oggetto PIVI 2017.
I video eleggibili per il PIVI 2017 sono le produzioni indipendenti uscite tra il 1° settembre 2016 e il 31 agosto 2017.
Saranno selezionate e premiate tutte le altre forme visuali di musica, soprattutto legate a strategie di comunicazione web, ad esempio i contenuti realizzati per Instagram, serie web, produzioni per Facebook o YouTube.
PIMI 2017
Nel frattempo il giornalista Federico Guglielmi, storico coordinatore del PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente, insieme a Giordano Sangiorgi,  sta selezionando con un suo gruppo di giornalisti gli artisti per la palma di Artista Indipendente dell’Anno.
I vincitori saranno segnalati entro fine luglio 2017 e i premi saranno assegnati sabato 30 settembre al MEI 2017.
RETE DEI FESTIVAL
Iniziamo a parlare di Mei 2017, iniziamo a parlare degli emergenti.
La Rete si fa ancora più talent scout e dall’edizione 2017 al Mei gli emergenti saranno proposti dai festival aderenti alla Rete. Un segnale per dare valore all’attività dedicata ai giovani che i festival fanno nei territori e stimolare gli artisti emergenti a partecipare attivamente ai contesti creati per loro.
Parte quindi la call, rivolta a tutti i festival aderenti, che sono invitati ad inviare fino a un massimo di 5 proposte artistiche che saranno poi valutate e selezionate dal direttivo della Rete.
Ogni proposta dovrà pervenire a segreteria@retedeifestival.org e contenere le seguenti info:
·         nome e contatti del referente della band/artista
·         città di provenienza
·         numero componenti
·         link per l’ascolto (You Tube, Soundcloud, ecc.)
·         link utili (pagina facebook, sito, ecc.)

Con la nuova edizione del MEI 2017, torna anche il SuperStage, il contest per partecipare alla nuova edizione del Meeting faentino.
Le iscrizioni sono aperte e lo rimarranno fino al 30 luglio. È possibile iscriversi compilando il form presente sul sito di Rete dei Festival, cliccando direttamente QUI. Il concorso ègratuito e aperto a tutti gli artisti e le band!
Il Mei Superstage è il contest organizzato da Rumore di Fondo e Mei, in collaborazione con Incisioni, rivolto a tutti gli artisti e band emergenti che vorranno mettersi in gioco, per suonare al Mei e vincere gli importanti premi in palio.
Quest’anno la formula di selezione sarà inusuale, saranno infatti i partecipanti stessi a votare i tre finalisti del contest. Come?
  1. iscriviti o iscrivi la tua band utilizzando questo form entro il 15 luglio
  2. la direzione artistica del #Mei2017 farà una prima scrematura per selezionare un massimo di 20 concorrenti
  3. a tutti gli iscritti sarà data la possibilità di dare tre preferenze (non sarà possibile votare se stessi o la propria band)
  4. i tre più votati esibiranno durante la finale live a Faenza l’1 ottobre e saranno giudicati da una giuria di esperti che decreterà il vincitore
  5. al vincitore la stampa di 300 dischi e l’accesso diretto alla finale di Incisioni Contest 2018, con la possibilità quindi di vincere premi come la stampa di 300 dischi in vinile 45 giri, videoclip, servizi fotografici, siti web

MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI
Il Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti si tiene dal 1997 (mentre nel 1995 e 1996 si chiamava Festival delle Autoproduzioni) torna nel 2017 dopo il successo dello scorso anno con oltre 30 mila presenze e esibizioni live di artisti come Daniele Silvestri, Motta, Ghali, Voina e tantissimi altri.
READ MORE: MEI 2017
sito | facebook  |  twitter | instagram | youtube
Per aderire Scrivi a:
mei@materialimusicali.it

Contatti:
Telefono Fisso
0546.646012
Giordano Sangiorgi
Programma, Associazioni e Istituzioni, Premi e Progetti Speciali
+39 349.4461825

Roberta Barberini
Espositori e Associazioni e Istituzioni
+39 335.8370032
Cinzia Magnani
Responsabile Live MEI
Proposte Concerti, Live e Spettacoli
+39 338.4691819

Francesco Galassi
Coordinatore Rete dei Festival
Festival, Media, Contest  e Artisti Live
338.1786026

Riccardo De Stefano
Coordinatore Sito MEI
Indies, Comunicazione, Siti e Social, Scambi e  Promozione
340.14078076

Enrico Deregibus
Forum del Giornalismo Musicale
Presentazioni Libri, Riviste e altre Produzioni Letterarie

Federico Guglielmi
Targa PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente e Altri Progetti Speciali  Musicali

Fabrizio Galassi
Targa PIVI – Premio Italiano Videoclip Indipendenti e Altri Progettti CIneVideo

Luca D’Ambrosio
Targa Mei Musicletter per Media e Social

Con il supporto di
Regione Emilia-Romagna, Comune di Faenza, Camera di Commercio
e il patrocinio di
Apt – Emilia Romagna, AudioCoop, Rete dei Festival, Associazione Italiana Artisti,  Cafim, Indie Music Like,  L’Altoparlante, Sprea Edizioni, Exit Well
e tanti altri che si stanno aggiungendo

Mei 2017: dal 29 settembre al 1° ottobre, ingresso libero e aperto a tutti.

Commenti