"Tutto Molto Bello" a settembre la VII Edizione


● ● ● T U T T O M O L T O B E L L O 2 0 1 7
● ● ● VII Edizione del Torneo di Calcetto
● ● ● per Etichette discografiche
● ● ● Zemanlandia, Bologna

⚽️ ALTRE DI B
⚽️ GIORGIO POI
⚽️ COLOMBRE

sabato 16 settembre
Arena Puccini
via Sebastiano Serlio, 25/2 - Bologna

Apertura cancelli: 2̳0̳.̳0̳0̳
Inizio Live: 2̳0̳.̳3̳0̳
Ticket: ⓤⓟ ⓣⓞ ⓨⓞⓤ
http://www.tuttomoltobello.eu/

Terzetto di artisti ad animare il sabato di Tutto Molto Bello 2017: ingresso ad offerta libera.

⚽️  Altre di B
La band bolognese gioca in casa, e per l'occasione presenterà dal vivo in assoluta anteprima italiana i brani del nuovo album "Miranda", in uscita ad ottobre 2017 per Black Candy Records e ad oggi presentato dal vivo unicamente sui prestigiosi palchi del SXSW Festival di Austin in Texas e al Primavera Sound 2017 di Barcellona.
"miranda" è un concept album e un tributo all'omonimo libro redatto dal bolognese Quirico Filopanti nel 1858, contenente la prima teoria relativa ai fusi orari. Appunto per questo l'album è un concentrato di geografia, antropologia culturale, mappe e aeroporti del mondo. L'album è
stato anticipato dal singolo "Potwisha".
https://altredib.bandcamp.com/
https://it-it.facebook.com/altredib/

⚽️  Giorgio Poi
Indiscutibilmente uno dei fenomeni cantautorali dell'anno. Romano di adozione, Giorgio Poi nasce a Novara e trascorre parte dell’infanzia a Lucca. Appena ventenne si trasferisce a Londra, dove si diploma in chitarra jazz alla “Guildhall School Of Music And Drama”. Nel frattempo dà vita ai “Vadoinmessico”, con i quali pubblica il fortunatissimo album “Archaeology Of The Future” che li lancia in un tour che toccherà tutta l’Europa e anche gli States. Il progetto assumerà in seguito una nuova forma sotto il nome “Cairobi”. Dal 2013 vive tra Londra e Berlino, guardando all’Italia da lontano, e subendo il fascino di cui la distanza la impreziosisce. Così inizia a scrivere alcuni brani in italiano. Ne viene fuori un disco di canzoni d’amore personali, malinconiche e psichedeliche, dal titolo "Fa niente", uscito per Bomba Dischi a Febbraio 2017.
https://it-it.facebook.com/sonogiorgiopoi/

⚽️  Colombre
"Pulviscolo" è il primo album di Colombre, progetto che inaugura l’esperienza da solista di Giovanni Imparato – già voce, chitarra e autore dei brani della band indie-pop Chewingum e co-produttore del disco "Sassi" di Maria Antonietta – pubblicato il 17 marzo per l’etichetta Bravo Dischi. 25 minuti e 36 secondi, 8 tracce dai titoli brevissimi (1, massimo 2 parole) per un album
che ti conquista immediatamente. Pochi attimi dal primo ascolto e subito ti viene voglia
di cantare insieme a Colombre. L’album vanta collaborazioni artistiche importanti: la voce e i cori di IOSONOUNCANE, le percussioni di Francesco Aprili (batterista di Wrongonyou, Giorgio Poi e Boxerin Club) e il basso di Nicolò Pagani (Mannarino), l’artwork di Letizia Cesarini aka Maria Antonietta che firma anche la regia del video della title-track, primo estratto dell’album.
https://it-it.facebook.com/colombregiova/




domenica 17 settembre
Arena Puccini
via Sebastiano Serlio, 25/2 - Bologna

Apertura cancelli: 2̳0̳.̳3̳0̳
Inizio Live: 2̳1̳.̳3̳0̳
Ticket: 1̳2̳ ̳e̳u̳r̳o̳ ̳+̳ ̳d̳.̳p̳.̳
Prevendita TicketOne: http://bit.ly/2vGp1Hy
Infoline: 348/0833345
http://www.tuttomoltobello.eu/

Coez, inizia il suo percorso musicale a 19 anni grazie al rap, dando vita assieme a due amici, al gruppo “Circolo Vizioso”. Producono il primo demo mixtape omonimo e, dopo un paio di anni, il primo disco ufficiale, “Terapia”, prodotto da Ford 78 e Sine.
Con il passare del tempo Coez sviluppa una certa maturità di scrittura e di sound, mantenendo la costante delle tematiche che lo hanno caratterizzato fin da subito: toni struggle, amori tormentati e situazioni difficili specchio della sua generazione.
Nel 2011 Coez si avvicina all’elettronica con “Fenomeno Mixtape”, in cui è più marcata la svolta artistica già intrapresa nel precedente album solista. Inizia quindi la collaborazione con Sine: “E invece no” è il brano che raggiunge in soli due mesi migliaia di visualizzazioni su Youtube e una diffusione a macchia d’olio nei social network.
Nel 2012 intraprende una stretta collaborazione con Riccardo Sinigallia, con il quale lavora assiduamente sul nuovo progetto discografico. Il risultato di questa importante contaminazione artistica, è il primo disco ufficiale, prodotto dallo stesso Senigallia, uscito a giugno 2013 per Carosello Records. “Non erano fiori” è un album emotivo, che unisce testi emozionali, immagini forti e dirette con melodie che spaziano dal pop all’elettronica e riuscendo a creare atmosfere intime e suggestive.
Nel 2014 Coez è impegnato con il suo “Non erano fiori tour”, che lo porta in giro per tutta Italia. Firma inoltre assieme a Gemitaiz & MadMan la hit della scorsa estate “Instagrammo”.
Il 2014 si chiude con la data sold out il 23 dicembre all’Atlantico di Roma.
Il secondo album di Coez “Niente che non va” (2015 su etichetta Carosello Records) è entrato direttamente al 2° posto della classifica degli album più venduti.
Il nuovo disco "Faccio un casino", pubblicato lo scorso 5 maggio e anticipato dal singolo e video che danno il titolo all'album, conferma l'artista romano come uno dei rappresentanti più amati e apprezzati del nuovo cantautorato italiano.

https://www.facciouncasino.com/
https://www.facebook.com/coezofficial/?fref=ts

Commenti