"MOVEMENT TORINO" raddoppia gli show al Lingotto



MOVEMENT TORINO 2017
XII EDIZIONE

RADDOPPIA GLI SHOW AL LINGOTTO
sabato 28 dalle 20,00 alle 6,00
e martedì 31 ottobre dalle 18,00 alle 6,00

Inoltre lancia HALLOWEEK:
una settimana dedicata alla cultura e alla musica elettronica con esclusivo live electro-nu jazz all’Aeroporto di Torino Caselle, due giornate di workshop al Politecnico, il format studio stage dedicato ai talenti emergenti. 

MOVEMENT TORINO 2017 - Teaser Dance
Link YouTube 



Prevendite disponibili sul sito www.movement.it/tickets 
Mancano pochissimi giorni all’inizio della dodicesima edizione di Movement Torino Music Festival, cugino europeo di Movement Detroit, che quest’anno raddoppia gli eventi al Lingotto previsti per sabato 28 e martedì 31 ottobre per due serate che coinvolgeranno più di 40 djs per oltre 20 ore di musica con i migliori artisti della scena mondiale. 
Da due anni al numero 1 della classifica SIAE per biglietti venduti nell’ultimo trimestre Movement (lo scorso anno 30.000 da oltre 20 paesi diversi) lancia una novità per quest’anno e propone HALLOWEEK: una settimana di eventi dedicati alla musica elettronica del presente e del futuro e alle arti digitali che coinvolgeranno i luoghi più significativi della città, dal Politecnico all’Aeroporto Pertini, dall'Audiodrome Club al Lingotto.  
PROGRAMMA MAIN EVENTS
Nei padiglioni del Lingotto di Torino che per l’occasione diventa CASA MOVEMENT, saliranno su 4 diversi palchi:  
Sabato 28 dalle 20.00 alle 6.00: Apollonia (Dan Ghenacia, Shonky, Dyed Soundorom), Denis Sulta, Emmanuel Top, Jeff Mills, Kerri Chandler, Lil’ Louis, Luca Agnelli, Luciano, Luigi Madonna, Marcel Fengler, Monika Kruse, Nic Fanciulli, Patrick Topping, Raffaele Attanasio, Recondite, Robert Hood, Tycho (ive)

Martedì 31 dalle 18.00 alle 6.00: Ben Sims vs DVS1 (6 Decks 2017 World Exclusive), Chris Liebing, Cobblestone Jazz (live), Davide Squillace, Derrick May, Janina, Len Faki, Marco Faraone, Mike Huckaby, Modeselektor (dj set), Nastia, Nicole Moudaber, Octave One (live), RPR Sound (Rhadoo, Petre Inspirescu, Raresh), Sam Paganini, SBTRKT, Sonja Moonear, Sven Väth

La line up spaziale, la qualità degli artisti, la produzione d’eccellenza attenta ai minimi dettagli del suono, della scena e delle luci, renderanno l’esperienza di Movement, che dal 2006 ospita le perfomance dei più importanti djs internazionali, sempre più unica e speciale.
HALLOWEEK
Dopo il successo delle scorse edizioniquest’anno verrà introdotta da Movement  HALLOWEEK, sette giorni di happening musicali e culturali 
LA STAMPA SOUND JOURNEY: PER LA PRIMA VOLTA UN LIVE ELECTRO NU JAZZ ALL'AEROPORTO DI TORINO
MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL in collaborazione con SAGAT e con LA STAMPA ha presentato venerdì 20 ottobre all'AEROPORTO Caselle di Torino "LA STAMPA SOUND JOURNEY”: per la prima volta una performance live di musica elettronica ha coinvolto il pubblico in attesa del decollo. Sound Journey è stata una preview del festival, un'esperienza sonora originale e insolita, dove i campioni registrati dei migliori musicisti jazz torinesi insieme alle sezioni suonate dal vivo nel corso dello show da Ivan Bert alla tromba, Andrea Bozzetto al piano elettrico e sintetizzatori analogici, Paolo Porta al sax tenore, sono stati mixati dal dj FiloQ e miscelati insieme ai suoni dell’aeroporto per un risultato che ha sorpreso i viaggiatori. Il suono di Torino, identificato sempre di più con i beat della musica elettronica, è stato dunque la colonna sonora di uno dei luoghi più significativi della città.
POLITECHNO: WOKSHOP CON I DJ AL POLITECNICO DI TORINO
Lunedì 30 e martedì 31 ottobre gli artisti di Movement si trasformeranno in professori per un giorno e incontreranno gli studenti del Politecnico di Torino per un WORKSHOP dedicato alla cultura digitale e alla musica elettronica: "Politechno".

CLUB EPISODE

Movement coinvolgerà diversi club per tre Club Episode: il 29 ottobre con il Superga Birthday Party, che festeggerà il suo 106esimo compleanno con il set di Rødhad al Big Club, si prosegue il 30 con San Proper al Milk Club e per concludere i 2 morning party del 29 ottobre e 1 novembre.

I PRIVE' DI MOVEMENT GESTITI DAL BAR CAVOUR
Novità di quest’anno per i privè  di Movement è una speciale partnership con lo storico Bar Cavour, il suggestivo American Bar dello stellato ristorante Del Cambio di Piazza Carignano, meta ideale di un pubblico elegante e bon vivant, che si occuperà dell’offerta beverage delle aree privè. L’head barman Marco Ciminnisi e il suo staff proporranno ai clienti VIP dell’evento una selezione dei cocktail “Hall of Fame” di Bar Cavour, appositamente riadattati per l’evento, tra cui i famigerati “Torino mule” e “Polish grass”. 
NUMERI
Oltre 50 artisti internazionali per oltre 20 ore di musica nei 2 main events al Lingotto
4 grandi palchi: Kappa e Burn Stage (15x12m), Detroit Stage (10x8m) e JagerMusic Lab (6x3 m)
115 metri quadrati di led wall 
450 risorse umane impiegate per la produzione 
140 metri di zona bar 
Oltre 100 i media invitati a partecipare a questa edizione
8 mln ricaduta economica positiva stimata sul territorio
TERRITORIO E TURISMO - IMPATTO ZERO SULLE FINANZE
Movement consolida il profondo legame con il Territorio collaborando prevalentemente con fornitori regionali e garantendo anche quest'anno un impatto zero sulle finanze pubbliche interagendo con gli operatori turistici locali. Movement Hospitality System veicola circa 2500 pernottamenti negli hotel convenzionati (+8%) e si stima che la metropolitana mobilitera' 4.000 (+10%) corse e oltre 2.500 Taxi Torino (+5%). Si stima in 8 milioni di euro la ricaduta economica positiva del Festival sul territorio.
INNOVAZIONE
Grande importanza viene dedicata come sempre ai temi dell’innovazione: MOVEMENT si conferma tra i “most consumer friendly” festival in Italia assicurando un facile accesso alle informazioni, pacchetti ticket+hotel a prezzi accessibili e un sistema di acquisto di biglietti semplice e veloce operato da Movement Ticketing System. MOVEMENT propone anche quest'anno la sua tecnologia cashless: il metodo di pagamento digitale con loyalty card, dotata di chip RFID, per acquistare i beni e i servizi offerti al Festival. Sarà possibilie riutilizzare la stessa card ricevuta nella recente edizione di Kappa Futurfestival e l'eventuale credito residuo. 
MOBILITA'
Per i moltissimi che approfittano del Festival per conoscere Torino e il Piemonte MOVEMENT propone il suo “Move Mobility System”, il proprio sistema integrato per la mobilità intelligente degli ospiti: incentiva lo scalo all'Aereoporto di Torino (Sagat) e stimola l’utilizzo di mezzi pubblici (GTT e Taxi Torino). Inoltre al via quest’anno l’accordo con Flixbus, che prevede sconti per i titolari dei biglietti di MOVEMENT.
CULTURA E TERRITORIO
Anche nel 2017 MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL, il format di Intrattenimento Intelligente di musica e arte contemporanea, garantisce una selezione artistica di alto profilo, location eccezionali e attenzione ai temi ambientali, trasformando il territorio e la città e appropriandosi di luoghi che diventeranno spazio per le molteplici rappresentazioni dell’elettronica contemporanea. 
Nasce quest'anno il format sperimentale StudioStage, il contest musicale volto ad offrire una chance ai più meritevoli talenti nascosti del nostro territorio. Il concorso si svolgerà in forma anonima: per partecipare sarà necessario caricare un mixato di 60 minuti su Mix Cloud. I cinque artisti più ascoltati si esibiranno davanti ad una giuria tecnica presso il Gravity Records Shop di Torino e il vincitore avrà la possibilità di suonare in apertura a MOVEMENT.
TEASER CON I BALLERINI DELLA SCALA
Sono quattro giovani ballerini del Teatro alla Scala di Milano i protagonisti del video teaser ufficiale di MOVEMENT 2017: FRANK LLOYD ADUCA, ENDI BAHAJ, NICOLE BEHARE, MARTINA DALLA MORA, sono i talenti scelti dalla direttrice artistica del video Alì TOSCANI per interpretare lo spirito di Movement danzando sui beat della techno
Official website: www.movement.it
Official Facebook page: www.facebook.com/movementfestival 
Official Instagram page: movement_festival
Official Twitter page: Movement Torino 
Official hashtag: #MTMF17
Official Youtube channel: Movement Multimedia 

Commenti