Musicraiser diventa un'etichetta discografica


"Musicraiser diventa un'etichetta discografica" ad annunciarlo con queste parole è Giovanni Gulino:
"Ricordo ancora come fosse ieri quel giorno in cui, io e la mia compagna Tania Varuni, mettemmo online la primissima versione della piattaforma direttamente dal computer di casa nostra.

Allora eravamo solo in due, ma ben presto il team di collaboratori si allargò e anche il numero di artisti che iniziarono ad utilizzare Musicraiser crebbe sempre di più:
In questi 5 anni di attività siamo veramente orgogliosi di aver aiutato oltre 1100 artisti a finanziare i propri progetti musicalidistribuendo più di 4 Milioni di Euro!

Oggi, 24 Ottobre 2017, sono fiero di poter annunciare quello che fino a 5 anni fa era solo un sogno nel cassetto: 

Grazie al nuovo Musicraiser Accelerator, tutti gli artisti che ne faranno parte potranno lanciare la loro campagna di crowdfunding e ottenere:
Proposta discografica di distribuzione
- Mastering e stampa gratuita dei CD
- Ufficio stampa gratuito
- Fondi per la produzione dell’album
- Opportunità live
- Fino a 200.000 persone raggiungibili con promozione ad hoc
- Totale libertà artistica

Abbiamo lavorato a lungo per riuscire a costruire un servizio unico e accessibile a tutti gli artisti che vogliono lavorare al proprio progetto discografico in maniera unica ed innovativa.

Vi invito quindi a scoprire come funziona visitando questo link: http://m.musicraiser.com/Accelerator2

Commenti