35 anni di Ska in Italia: una compilation e un festival



35 ANNI DI SKA IN ITALIA

Il 2018 sarà l'anno dello ska italiano, celebrato con un festival itinerante, mostre, un libro e una compilation

Da un’idea di Christian Perrotta (tastierista dei Vallanzaska e fondatore di Maninalto!) partita dieci anni fa per celebrare lo Ska italiano, nascono le iniziative per il compleanno di un genere musicale intriso di cultura, fratellanza razziale e genuina passione per la musica con le migliori band del panorama nazionale ed internazionale
La Compilation
The Italian ska meets the world Vol.1”, pubblicata in digitale, raccoglierà uno spaccato della scena attuale con la presenza di quasi tutte le band italiane (passate, presenti e future) e la partecipazione di gruppi dal resto del Mondo. Questa è la vera novità di quest'anno, la fusione e l'incontro tra culture e tradizioni molto diverse tra loro, che hanno come radice comune la musica in levare. La compilation raccoglie 81 band provenienti da 14 diversi Paesi al Mondo. Dagli USA al Giappone, dal Sud America alla Scandinavia, passando per tutte le nazioni europee con nomi come: Death Of Guitar Pop (Inghilterra), NYSJE (Usa), Oreskaband (Giappone), The Saints (Inghilterra), The Toasters (USA), The Busters(Inghilterra) e molti altri..

Il Festival
Il Festival itinerante celebrerà dal vivo, con le migliori band del panorama nazionale ed internazionale, un genere musicale intriso di cultura, fratellanza razziale e genuina passione per la musica. Tutte le band che hanno aderito lo hanno fatto con entusiasmo, senza competizione, perché il festeggiato, questa volta, è lo Ska.
Prima tappa inaugurale 

Sabato 20 Gennaio - @Live Club di Trezzo 
Presentazione della Compilation ed esibizione live di Matrioska, Arpioni, TheMagnetics(per gentile concessione di Tube Agency) e The Orobians, a seguire Dj Set a tema.
Premiazione degli Statuto per i loro 35 anni di carriera.
Conducono JAM di Radio Popolare e PALETTA dei Punkreas.
Uno speciale della serata sarà realizzato da Radio Popolare.
I gruppi che ad oggi hanno aderito all'iniziativa (in rigoroso ordine alfabetico):

2TONE LIZARD KINGS (USA) - AIDID & FRIENDS - ARPIONI Feat. Tonino Carotone & Piluka Aranguren - BASSISTINTI - BOUNDLESS SKA PROJECT  - BUFORD O’SULLIVAN (USA) - CATWALK - CHILAFAPULISKA - COQUETTE BAND - DEATH OF GUITAR POP Feat. Neville Staple (INGHILTERRA) - DOCTOR NO (VENEZUELA) - EASY SKANKERS - ENJOINT - FRATELLI DI SOLEDAD - HARDDISKAUNT - IESSE - JAMAICAN MOOD - JAMARAM (GERMANIA) - JOKERFACE - KEBANA  - KING HAMMOND & THE RUDE BOY MAFIA (INGHILTERRA) - LA C.O.SKA - LA MALDITA COSTUMBRE (PERÙ) - LE BRAGHE CORTE Feat. Piotta - LE TESTE - LOCOMONDO Feat. Tonino Carotone (GRECIA) - LOS FASTIDIOS - MAD IN SKA (FRANCIA) - MALASUERTE FI SUD - MALEDUCAZIONE ALCOLICA - MANOVALANZA - MARASMA GENERAL - MARVANZA - MATRIOSKA - NH3 - NITROPHOSKA - NORTH EAST SKA JAZZ ORCHESTRA Feat. Fred Reiter (NYSJE) - NEW YORK SKA-JAZZ ENSEMBLE (USA) - ORESKABAND (GIAPPONE) - PANNONIA ALLSTAR SKA ORCHESTRA (UNGHERIA) - PERSIANA JONES - RADIO BABYLON - RAINSKA - RAMICCIA - REDSKA - RFC - RICEROKIT (USA) - RIMOZIONE - RUNDOWN KREEPS (USA) - SHANDON - SIN SOSPECHAS (VENEZUELA) - SKABOMBER - SKABROSI - SKACCOMATTO - SKA J - SKAMI SKA - SKANDALO OI! (COLOMBIA) - SKA PATROL (NORVEGIA) - SKAPEROL - SKAPPATIN - SKARABAZOO - SKARAMANGA (GERMANIA) - SKASSAPUNKA - STATUTO - STILITI - STRIKE - STUDIO ILLEGALE - THE ATOM TANKS - THE BLUEBEATERS - THE BUSTERS (GERMANIA) - THE INVISIBLES (OLANDA) - THE LIONSTEADY - THE MAGNETICS - THE ONE DROPPERS - THE OROBIANS - THE SKAWORKERS - THE SKINTS (INGHILTERRA) - THE TOASTERS (USA) - TREMENDE - VALLANZASKA - ZERO TALENT (FRANCIA).

Commenti