MEI 2018: le prime info sulla nuova edizione


MEI 2018Fatti di Musica Indipendente– DOVE SIAMO –
Tutto in un giorno29 settembre
anteprima 28 settconclusioni 30 sett
Faenza (RA)
Il MEI – Meeting Degli Indipendenti da quasi 25 anni è il punto di riferimento dell’ambiente musicale indipendente ed emergente italiano, rappresentando il punto d’incontro naturale tra le realtà che hanno fatto la storia della Musica italiana degli ultimi decenni.
Fondato e diretto da Giordano Sangiorgi, ha saputo indicare la strada nel confuso mondo del mercato musicale, creando una rete forte e stabilescegliendo e valorizzando le migliori produzioni musicali.
Questo ha fatto del MEI il polo principale delle nuove promesse della musica italiana, lo strumento perfetto per valorizzare al meglio il proprio lavoro tramite una struttura capace di dare la giusta diffusione ed il giusto spazio ai nuovi artisti, nonché specchio fedele dei tempi.
Oggi il MEI naviga verso i 25 anni di attività in un ambiente musicale profondamente cambiato, la rivoluzione digitale è una realtà stabile che ha fagocitato il mercato, stavolta per davvero, la Tv, la radio ed il supporto fisico hanno lasciato il passo a YouTube e Spotify dando la possibilità ad ogni buon artista di arrivare al pubblico senza un filtro ma allo stesso tempo di vedere drasticamente ridotte le risorse raccolte per ogni ascolto e diffusione del proprio progetto musicale.
Cambiamenti repentini, come quello della liberalizzazione dei diritti e di un nuovo modello di fruizione dell’evento live, che hanno portato ad un momento di inevitabile confusione professionale, e ad un ambiente a tratti spaesato… e quindi:
Dove siamo (?)
Che periodo stiamo vivendo? Quali sono i risvolti possibili del prossimo futuro? Quali sono le difficoltà che dobbiamo superare e quali invece le opportunità che possiamo sfruttare? Cosa possiamo fare (insieme) per migliorarci?
Dare una risposta a queste ed altre domande sarà l’obiettivo del MEI 2018. Come? Stimolando il dialogo ed il confronto in maniera ragionata, portando all’attenzione generale esempi virtuosi, proponendo le espressioni musicali più vicine all’oggi senza dimenticare ieri ed il percorso che ci ha portati qui.
Un’edizione che proporrà il MEI come istituzione super partes, apertamente incline al confronto ed alla collaborazione con ogni realtà di valore. Casa accogliente e Agorà della musica italiana per “riprendersi la musica”.
Info:www.meiweb.itmei@materialimusicali.it0546.646012 (Casa della Musica di Faenza)
La Squadra del MEI:Direttore: Giordano Sangiorgi – giordano.sangiorgi@audiocoop.itResponsabile Organizzativo: Francesco Galassi – galassi@exitwell.comResponsabile Logistica: Cinzia Magnani – cinzia@materialimusicali.itResponsabile Expo e Mostre: Roberta Barberini – roberta.barberini@materialimusicali.itResponsabile PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente: Federico GuglielmiResponsabile PIVI – Premio Italiano Videoclip Indipendente: Fabrizio GalassiResponsabile Forum del Giornalismo Musicale e Circuito d’Autore Premio dei Premi: Enrico DeregibusTarga Musicletter Luca D’Ambrosio
In collaborazione con:AudioCoop: Comitato Direttivo: Giordano Sangiorgi, Luca Fornari, Giampiero Bigazzi, Marco Mori, Andrea PettinelliRete dei Festival: Comitato Direttivo: Guido de Beden, Francesco Galassi, Michele Lionello, Roberto Grossi, Giordano Sangiorgi, Michele ScuffiottiIt Folk: Rete di Artisti e Festival Folk coordinata da Giuseppe Marasco, Claudio CarboniCircuito Festival Storici con Upload SoundsAIA – Associazione Italiana Artisti: presidente Renato MarengoCafim – Distributori Strumenti Musicali Europei: Claudio FormisanoFesta della Musica Europea in Italia: Marco Staccioli
Media partner istituzionali:Sprea Edizioni con Classic Rock, Vinile e Prog: Maurizio Becker e Francesco ConiglioExitWell: Riccardo De Stefano
Promo Radio e Tv:L’AltoparlanteClassic Rock on Air 
Partner Istituzionali:Regione Emilia – RomagnaComune di FaenzaSiaeNuovo ImaieCamera di Commercio di Ravenna

Commenti