Upfront The CW: il palinsesto della nuova stagione



Siamo alla conclusione della settimana degli upfront 2018. I 5 colossi statunitensi hanno gettato le reti per la prossima stagione televisiva con inizio a fine settembre 2018. La The CW, la rete adolescenziale per eccellenza, rinnova quasi tutte le sue produzioni, tranne: “Life Sentence” e “Valor” cancellate dopo una stagione. Per quanto riguarda tutto il resto della famiglia, passano il turno: “Arrow” (Stagione 7), “Black Lightning” (2), “Dynasty” (2), “Legends of Tomorrow” (4), “Riverdale” (3), “Supergirl” (4), “Supernatural” (14), “The 100” (6), “The Flash” (5). Nota a parte va fatta per “Crazy ex-Girlfriend” (4), “Jane the Virgin” (5) e “iZombie” (5), delle quali è già stato ufficialmente annunciato che la prossima stagione sarà per tutte l'ultima. Cinque invece sono le nuove serie che il canale ha deciso di ordinare:

“All American”, basata sulla vera storia del giocatore di football Spencer Paysinger, qui interpretato da Daniel Ezra, un ragazzo che viene reclutato dalla squadra di football della Beverly Hills High, ma arrivando dalla periferia non sarà facile per lui affrontare il cambiamento.

E' stato ufficialmente ordinato anche il reboot di una serie cult, andata in onda tra il 1998 e il 2006 sulla The WB, stiamo parlando di “Streghe”, in America conosciuta con il nome di “Charmed”. Dopo le polemiche delle ex attrici protagoniste della serie madre, arriverà comunque ad ottobre l'ennesima rivisitazione da parte del canale di una serie che già all'epoca aveva cominciato a perdere consensi dalla quinta stagione in poi. La storia sarà più o meno la stessa: tre sorelle di college scoprono di essere streghe e possedere dei poteri dopo la morte della loro madre, con tutte le conseguenze del caso. Le tre nuove protagoniste avranno i volti di: Madeleine Mantock, Melonie Diaz e Sarah Jeffery.

Come dicevamo ormai la The CW si è gettata a capofitto sui reboot e per questo a gennaio 2019 arriverà anche: “Roswell, New Messico”. Protagonista una ragazza figlia di immigrati clandestini che torna in New Messico e scopre che la sua cotta adolescenziale è in realtà un alieno. Nessuno degli attori della serie madre al momento è previsto nel cast, mentre dietro le quinte a ideare, produrre e dirigere ci sarà (purtroppo) Julie Plec, che ha già rovinato tante serie, tra le quali anche “The Vampire Diaries”. Nel cast tra l'altro c'è proprio una vecchia conoscenza del telefilm sui vampiri, Michael Trevino. I protagonisti invece saranno: Jeanine Mason e Nathan Parsons (“General Hospital). Prepariamoci al peggio.

“In the Dark” affronta la storia di una donna cieca e coraggiosa (Perry Mattfield) che è l'unica testimone dell'omicidio di uno spacciatore. Ovviamente, nonostante la sua testimonianza, il caso viene archiviato, ma lei continuerà ad indagare con il suo cane guida, intenta a scoprire la verità. Nel frattempo gestisce la sua incasinata vita, tra un lavoro che non le piace e una vita amorosa tutt'altro che tranquilla. La serie mira a prendere il posto delle dramedy “Crazy Ex-Girlfriend” e “Jane the Virgin” che il prossimo anno lasceranno posti vacanti.

Pensavamo di avercela finalmente fatta a liberarci di “The Vampire Diaries” e del suo spin-off “The Originals”? Ma manco in tempo a festeggiare, che la onnipresente Julie Plec ci sforna un altro spin-off della saga, con i figli dei personaggi della serie originale. Un trauma. Forse il network non se la sentiva di fare a meno per qualche mese di propinarci storie di vampiri, streghe e licantropi e per questo ha deciso di piazzare tra capo e collo l'ennesima serie adolescenziale su un mondo ormai talmente sfruttato da evitarne caldamente la visione. Si intitolerà “Legacies” e racconterà la vita di Hope, diciassettenne, figlia di Klaus, personaggio già presente nelle altre due serie suddette, come anche Alaric, di cui in questa occasione conosceremo i figli gemelli Lizzie e Josie. Meglio non andare oltre.

Evitando di commentare le trame appena lette, in compenso possiamo annunciare che “Arrow” si sposta al lunedì in accoppiata a “Legends of Tomorrow”, al martedì arrivano “The Flash” e “Black Lightining”, al mercoledì sarà il turno di “Riverdale” e della nuova “All American”, il giovedì tocca come sempre a “Supernatural” quest'anno in coppia con “Legacies”, per una serata “horror”, al venerdì troveremo “Dynasty” e “Crazy Ex-Girlfriend”, mentre la domenica arriva “Supergirl” con “Charmed”. Le altre serie arriveranno a gennaio 2019.

Commenti