Chiara Civello, nuove date per il tour estivo in Italia


Dopo l’uscita dell’Ep “Cuore in tasca” e il tour europeo come special guest di Gilberto Gil, continua il tour estivo in Italia della sofisticata cantautrice CHIARA CIVELLO per presentare i brani del suo ultimo album “ECLIPSE (distribuzione Sony Music Italy), in uscita internazionale a settembre.
Giovedì 26 luglio l’artista sarà in concerto a ATINA (FR), nell’ambito degli eventi del Festival Atina Jazz (Piazza Marconi - inizio concerto ore 22.00).

Queste le date del tour estivo di Chiara Civello in continuo aggiornamento:

Giovedì 26 luglio Atina (FR), Atina Jazz;
Sabato 28 luglio Porto Potenza Picena (MC) "La notte del Porto";
Venerdì 3 agosto Castelbasso (TE), Castelbasso Festival (concerto in trio);
Sabato 4 agosto Monopoli (BA), Masseria il Melograno (concerto in trio);
Domenica 9 settembre Catania, Palazzo della Cultura, Cortile Platamone - Class club, Estate in Città (concerto in trio).

Per i concerti del 3 agosto a Castelbasso (TE), del 4 agosto a Monopoli (BA) e del 9 settembre a Catania, Chiara Civello salirà sul palco accompagnata da Seby Burgio (tastiere, pianoforte) e Federico Scettri (batteria, elettronica).

“Eclipse” contiene dodici brani, registrati tra Parigi, New York, Rio e Bari, che uniscono gli elementi fondanti della musica di Chiara alla produzione illuminata di Marc Collin(Nouvelle Vague), capace di trovare un perfetto equilibrio tra atmosfere classiche e sonorità moderne e di mischiare l’atmosfera del grande cinema italiano con quella danouvelle vague francese. Un pop italiano elegante, con influenze brasiliane e alcune rivisitazioni di classici del cinema italiano con arrangiamenti elettronici.

Per la realizzazione di “Eclipse”, Chiara si è avvalsa della collaborazione di amici di grande talento, come Francesco Bianconi (Baustelle) e Kaballà,che hanno scritto con lei “New York City Boy”Cristina Donà, co-autrice della malinconica “To Be Wild”; al raffinato chansonnier milanese Diego Mancino è affidato il compito di raccontare “Come vanno le cose”, in apertura dell’album; il sorprendente talento dei giovani cantautori Dimartino eDiana Tejera è al servizio di “Cuore in tasca” e di “La giusta distanza”. Non mancano le atmosfere brasiliane, che affiorano qui e là in tutto l’album, ma sono due le canzoni che Chiara dedica al suo mondo musicale d’elezione: “Sambarilove”, un contagioso "sambalanço" scritto a quattro mani conRubinho Jacobina (che duetta con Chiara), e “Um Dia”, firmata con l'eclettico chitarrista Brasiliano Pedro Sà.
Questa la tracklist dell’album: “Come vanno le cose”, “Eclisse twist”, “Cuore in tasca”, “Qualcuno come te”, “Sambarilove”, “Parole parole”, “Amore amore amore”, “La giusta distanza”, “Um dia”, “New York City Boy”, “To Be Wild”, “Quello che conta”.

Commenti