Si conclude il Concorso Canoro “Un mare di stelle”: vincono Nasca e Torrigino



Si è conluso con un ottimo successo e importanti numeri il Concorso Canoro di Arenzano “Un mare di stelle”, giunto alla 14° edizione. Per la sezione "Autori", a conquistare il primo posto è stato il cantautore di Poggibonsi, Gianmatteo Nasca, con il brano "Via Pisana 99"; secondo il cantautore piemontese Edoardo Arancio, di Venaria Reale, con la canzone "Il pianeta a parte" vincitore anche del Premio della Critica assegnato dall'Orchestra; terzo posto per il genovese Davide Stillitano con il brano "La vita è una sola". Ad animale la serata, il comico Stefano Lasagna di Zelig Lab. Per la categoria "Interpreti" a vincere è stata Alessia Torrigino di Crocefieschi (GE), con il brano "Oggi sono io" portato al successo da Alex Britti e successivamente interpretato da Mina; ad Alessia anche il Premio della Critica. Seconda classificata la cantante genovese Laura Terrile con "Il Suono della Voce" scritto da Ivano Fossati per Tosca; terzo posto invece per l'altra genovese Giovanna Pischedda con "Iron Sky" di Paolo Nutini.


Il Premio, ospitato dal Comune di Arenzano, è stato organizzato da ACM - Associazione Cultura e Musica in due serate - il 20 e 21 luglio - condotte dalla presentatrice Federica Ruggero. In giuria, a valutare i vari artisti emergenti in gara: il cantautore Emanuele Dabbono, autore di diversi brani di Tiziano Ferro, i giornalisti Francesco Paracchini (L'Isola che non c'era) e Andrea Podestà, i cantautori liguri Massimo Schiavon e Maria Pierantoni Giua (Sugar), la direttrice di corali Elsa Guerci, Luigi Luxardo (business musicale); a loro, nella seconda serata, si è aggiunto il regista, attore e drammaturgo Lazzaro Calagno. L'Orchestra che ha accompagnato gli artisti in gara, è stata diretta dai maestri Giampaolo Caviglia, Michele Savino, Massimo Vivaldi e Maurizio Bogliolo.
La seconda ed ultima serata svoltasi sabato è stata segnata dalla pioggia ma lo spettacolo è andato avanti nella sede del Casone di Terralba (ex Muvita) con la categoria "Interpreti".

Ai primi classificati in Premio la produzione, da parte dell'associazione ACM Arenzano, del brano vincitore presso la OrangeHomeRecords con la realizzazione di un videoclip curato da Two Minutes Movie, estratto dal making of delle registrazioni. Altri premi sono stati consegnati ai secondi e terzi classificati.
L'evento è stato realizzato con il supporto di alcuni Media partner: Cronache Ponentine, Savona News, L'Eco di Savona, La Voce di Genova, Radio Arenzano, Radio Babboleo, i portali di musica Shake e Mescalina.

Commenti