Serie tv rinnovate e cancellate nel mese di luglio 2018


Luglio, a parte “Colony”, cancellato dalla USA Network dopo tre stagioni, è stato il mese dei rinnovi, un mese allegro per tutti i fan delle serie tv che stiamo per elencare che sono state tutte rinnovate: la TNT porta “Animal Kingdom” ad una quarta stagione e “Claws” ad una terza, la FX rinnova “Pose” di Ryan Murphy per una seconda stagione, la Starz fa lo stesso con “Sweetbitter”, mentre la canadese Global - con la co-produzione dell'americana CBS - hanno rinnovato per una terza stagione “Ransom”. La Lifetime e Hulu portano a quota 4 le stagioni di “UnReal” e, sempre la Lifetime, rinnova anche “You”, la serie di Greg Berlanti, per una seconda stagione. Youtube Premium, canale streming nato da poco, ma che si sta ampliando in pochissimo tempo cominciando anche a creare produzioni seriali originali, ha rinnovato “Impulse” per una seconda stagione così come fa Freeform con la serie del Marvel Universe “Cloak & Dagger”. 
La SyFy ha rinnovato “Wynonna Earp” per la quarta stagione, stessa cosa fatta anche da Amazon Video con “The Man in the High Castle” promosso ancor prima della messa in onda della terza. Sempre lo stesso canale on demand rinnova anche “Sneaky Pete” per una terza stagione. Paramount Network ha rinnovato la serie con Kevin Costner, “Yellowstone”, per una seconda stagione e la AMC finalmente fa le sue scelte su tre sue produzioni e promuove: “Better Call Saul” per una quinta stagione ancor prima della messa in onda della quarta, stessa cosa che fa con “Fear the Walking Dead”, mentre “McMafia” viene rinnovata per una seconda stagione, che la AMC co-produce insieme alla BBC. Netflix rinnova “Altered Carbon” per una seconda stagione, mentre AT&T Audience Network rinnova “Condor” per una seconda e “You, Me & Her” per una quarta. 
Hallmark Channel rinnova “Good Witch” per una quinta stagione, mentre notizia delle ultime ore ci comunica che “The Affair”, della Showtime, che è stata promossa per una quinta stagione, è stata nello stesso tempo cancellata. Il network infatti comunica che la bellissima serie con Joshua Jackson, a conti fatti una delle più belle serie drama dell'ultimo decennio, chiuderà il prossimo anno definitivamente.

Commenti