Serie tv rinnovate e cancellate nel mese di ottobre 2018



Sono molte le serie tv rinnovate e cancellate in questo mese di ottobre ed a farla da padrone c'è la Netflix che ne ha rinnovate 4 - “Elite” per la seconda stagione, “Ozark” e “Atypical” entrambe per la terza e “Bojack Horseman”, per la sesta - e cancellate altrettante: la settima stagione di “Orange is the New Black” sarà ufficialmente l'ultima, “All About the Washington” non avrà una seconda possibilità, mentre sono state cancellate due serie del mondo dei “Defenders” della Marvel: “Iron Fist” e “Luke Cage” entrambe dopo 2 stagioni. Di certo si notava fin dall'inizio che le due erano le serie più deboli del quartetto, adesso bisogna capire se il canale deciderà di mantenere in vita “Daredevil” e “Jessica Jones” oppure se chiudere anche le avventure di questi due supereroi ed in questo caso sarebbe un vero peccato, perché nel mondo dei supereroi sono sicuramente le due serie qualitativamente migliori in circolazione. Concludiamo il giro delle cancellazioni dicendo che la Cinemax ha deciso di chiudere le avventure fumettose di “Outcast” dopo due stagioni. Passiamo adesso ai promossi di questo mese appena concluso: la FX rinnova “Mayans MC”, spin-off di “Sons of Anarchy”, per una seconda stagione; la USA Network rinnova “Queen of the South” per una quarta stagione che avrà due nuovi showrunner: Ben Lobato e Dailyn Rodriguez; la AMC rinnova la simpatica “Lodge 49” per una seconda stagione, così come fa la DC Universe con “Titans”; la ITV rinnova “Marcella” per una terza stagione; la FX da una seconda possibilità a “Mr. Inbetween”; la The CW ha rinnovato entrambe le sue serie estive: “The Outpost” e “Burden of Thruth” per una seconda stagione; Showtime rinnova “Kidding”, con Jim Carrey - che andrà in onda in Italia dal prossimo 7 novembre su Sky Atlantic - per una seconda stagione; la CBS All Access rinnova “Strange Angel” per la stagione numero 2; la NBC porta gli episodi della prima stagione di “New Amsterdam” da 13 a 22. E' quindi la prima serie tv del canale ad essere promossa a stagione completa, la stessa cosa fa la Fox con la seconda stagione di “The Resident”, come anche la ABC che ordina stagioni complete per “Station 19” e “The Cool Kids” e la CBS con “The Neighborhood”, “Magnum P.I.” e “God Friended Me”, anche se non tutte possono tirare un sospiro di sollievo perché gli ascolti quest'anno sono molto ballerini e nessuna delle novità viste finora ha ascolti stabili e rating abbastanza forti da potersi definire salve da una eventuale cancellazione.

Commenti