SEMrush

Daniele Silvestri "Tempi Modesti" - Ascolta


Con queste parole Daniele Silvestri presenta il suo nuovo singolo "Tempi Modesti":

Ascolta "Tempi Modesti"

Ve li ricordate i 45 giri? Beh io sì.
Ci sono cresciuto in effetti. O forse sono cresciuto ancora di più con le audiocassette, grovigli di nastri ovunque…ma questa è un’altra storia.
Fatto sta che il mondo nel frattempo è cambiato, più e più volte, portandoci da tutt’altra parte…eppure il vinile ancora (r)esiste, malgrado tutto. Anzi negli ultimi anni ha perfino conosciuto un incremento della sua presenza sul mercato.
Ora senza entrare in discorsi nostalgici, né tantomeno tecnici… senza stare a parlare della differenza tra il “possesso” concreto di un oggetto fisico e dall’altra parte l’accesso pressoché illimitato a un contenuto volatile… discorsi anche molto interessanti ma che renderebbero questo post lungo e noioso oltre misura...io in realtà oggi ho solo il piacere di annunciare e spiegare un po’ di cosette che stanno per succedere.
Quelli di voi che hanno ascoltato in questi ultimi giorni la mia prima creatura del disco che verrà, Complimenti Ignoranti, avranno forse notato che l’immagine legata alla canzone (la copertina digitale si dovrebbe dire) conteneva una specie di sticker -in alto a destra - con su scritto “Vol 1: Dance Pack”.
“Che minchia significa?” - si è giustamente domandato qualcuno.
Bene. Oggi finalmente posso spiegarlo.
Si tratta del primo di tre “45 giri” (10 pollici in realtà, quindi più grande) che anticiperanno l’uscita dell’album.
Ognuno con una sua cifra stilistica, una affinità di genere.
Il primo è appunto il Dance Pack. Il che vuol dire che oltre al lato A che contiene Complimenti Ignoranti, c’è anche un lato B. Un’altra canzone insomma. Tempi Modesti è il titolo. E l’immagine che vedete è il retro della confezione che conterrà il vinile stesso.
Peraltro per puro divertimento abbiamo fatto in modo che la foto stessa fosse il retro della foto del Lato A. Sì mi sono spiegato di merda, ma il senso è che sul Lato A si vede frontalmente quello che sul Lato B si vede da dietro. E così si svela chi era il tipo che mi chiedeva di scattare un selfie: il mio amico Davide Shorty. Che in Tempi Modesti fa un bellissimo Featuring.
Tutto chiaro? Probabilmente no.
Vi basti sapere che più o meno succedono due cose:
1- diventa disponibile all’acquisto tramite pre-order su Amazon il mio primo 45 giri
2- su tutte le piattaforme digitali (Spotify, iTunes, Apple Music, ecc.) sarà pubblicato il secondo brano. Tempi Modesti.
E questo è solo l’inizio.

Commenti