SEMrush

Hide Vincent - The House Marring


"The House Marring" segna il ritorno di "Hide Vincent" che in appena 4 brani conferma le impressioni positive che avevamo ricavato dal suo omonimo esordio di due anni fa. Un Ep intimista, "caldo", che diviene complice sin dai primissimi ascolti, perché l'autore parla con schiettezza, come nel bel mezzo di un esame di coscienza... appare/è sincero e il processo ematico per l'ascoltatore scatta in maniera naturale.

“Barelly Naked”: dolente ballad che gode di un ottimo arrangiamento con una suggestiva sezione d'archi

“Come up”: col pianoforte portante e la melodia che viene fuori dolcemente e si distende nel ritornello

“Drop the glass”: forse il brano più pop dell’ep, è una ballad carica di pathos con un ritornello morbido e sinuoso che non può non lasciare il segno

“Come alone”: stavolta il brano si poggia sulla chitarra, tra delicati scorci psichedelici e malinconia

Commenti