SEMrush

Le serie tv rinnovate e cancellate del mese di febbraio 2019



Febbraio è stato uno dei mesi più gettonati per i network che hanno deciso su molti fronti sul futuro di molte serie televisive. Per quel che riguarda i rinnovi si comincia con la The CW che anticipa di gran lunga i tempi e decide di rinnovare tutte le serie tv al momento in produzione, lasciando in sospeso il giudizio solo su “All American” e “Roswell: New Messico” perché iniziata da poco, per il resto rinnova: “Arrow” (8), “The Flash” (6), “Legends of Tomorrow” (5), “Supergirl” (5), “Black Lightning” (3), “Legacies” (2), “Streghe” (2), “Dynasty” (3) e “Supernatural” (15). La ABC sta cominciando invece adesso a dare i primi annunci: “The Good Doctor” viene rinnovata per una terza stagione, “A Million Little Things” per una seconda e “Modern Family” per un'undicesima che sarà anche l'ultima stagione e chiuderà l'avventura delle famiglie Princhett, Dunphy e Delgado. La Showtime rinnova ancora “Shameless” per una decima stagione, mentre la Netflix rinnova “Sex Education” e “The Umbrella Academy” entrambe per una seconda. 
La Fox ha rinnovato “I Simpson” per altre due stagioni, quindi fino alla 32esima, “I Griffin” fino alla 18esima e “Bob's Burger” fino alla 10°. Comedy Central rinnova “The Other Two” per una seconda stagione, la History Channel fa lo stesso con “Project Blue Book”, nel frattempo la Freeform promuove “Grown-ish” per una terza stagione e “Good Trouble” per una seconda. La CBS rinnova “Mom” per una settima e ottava stagione, la AMC continua le avventure di “The Walking Dead” per il decimo anno, nonostante il crollo degli ascolti. La NBC rinnova “New Amsterdam” per la stagione numero 2, “Brooklyn Nine-Nine” per la 7° ed anche tutta la famiglia “Chicago”: “Fire” per un'ottava stagione, “PD” per una settima e “Med” per una quinta, Hulu ha ordinato una seconda stagione di 16 episodi di “Light as a Feather”, Amazon porta avanti “Jack Ryan” per una terza e la CBS All Access rinnova “Star Trek: Discovery” per una terza. 
Passiamo alle cancellazioni: quinta e ultima stagione per “Fuler House. Le Amiche di Mamma” della Netflix. Dopo la cancellazione lo scorso anno da parte della CBC, network canadese, Netflix aveva deciso di acquistare i diritti di “Travelers”, la serie con Eric McCormack, ma dopo appena una stagione ha deciso di cancellarlo a sua volta, quindi la terza è stata l'ultima stagione della show e come prevedibile il network on demand cancella anche le ultime serie Marvel rimaste nel proprio palinsesto: “The Punisher” dopo due stagioni” e “Jessica Jones” dopo tre. E decide di cancellare anche “Friends from College” dopo due stagioni. “Counterpart” della Starz viene cancellato nonostante la serie fosse stata ordinata inizialmente per due stagioni. I produttori stanno comunque cercando una nuova piattaforma per potare avanti la serie. La AMC cancella la serie con Pierce Brosnan, “The Son”, dopo 2 stagioni e “Into the Badlands” dopo 3. La prossima stagione di “Legion” (FX), la terza, sarà l'ultima. “The Man in the High Castle” della Amazon chiude dopo la quarta stagione. SyFy cancella “Nightflyers” dopo una sola stagione, mentre Cinemax e Sky decidono che la prossima stagione di “Strike Back”, la settima, sarà l'ultima.

Commenti