SINEDADES “Para mi Potnia” dal 5 aprile


RITMI LATINI, SUONI NATURALI, ATMOSFERA ONIRICA, MELODIE SOLARI: ESCE IL DISCO D’ESORDIO DEI SINEDADES

Il duo italo-argentino fondato da Erika Boschi e Agustín Cornejo debutta il 5 Aprile 2019 con “Para mi Potnia”, primo lavoro discografico in collaborazione con l’etichetta fiorentina Black Candy.
“Sospeso tra world music e MPB (Musica Popolare Brasiliana), Europa e Sudamerica, pop e tradizione, “Para Mi Potnia” contiene dieci brani in lingua spagnola, da tramonto sul mare o in campagna, essenziali e profondi allo stesso tempo.
Una freschissima combinazione tra ritmi latini, folk anglosassone e un jazz dell'anima che mette la tecnica al servizio dello spirito.
Testi che invocano la natura, il mare, l’amore, la fantasia, il sogno, l’approfittare del tempo, il viaggio, la scoperta del proprio mondo interiore.”
Lei toscana, lui argentino. Due piccoli mondi che si incontrano, due culture diverse che entrano in contatto e trovano nella musica l’intima risposta alla loro urgenza espressiva.
Dopo anni di studio e sperimentazione personali, Erika e Agustin fondano nel 2016 il progetto Sinedades, «una parola onirica - dicono -, che evoca la necessità e l’augurio di vivere un’esistenza senza età, che vuol dire anche assenza di confini. Continuare a fare e desiderare senza farsi corrompere dal tempo; meravigliarsi delle cose come se fossimo bambini, fare progetti senza pensare di essere fuori tempo per imbarcarci; concetti elementari, troppo spesso trascurati da noi umani frettolosi, ma estremamente ispiratori per i testi delle nostre canzoni»
A neanche tre mesi dalla fondazione del progetto, vincono il concorso Toscana 100 Band. Forti di questo primo successo, iniziano a scrivere e viaggiare, componendo le melodie e storie che verranno racchiuse nel primo disco, il cui titolo sarà “Para Mi Potnia”.
Al disco partecipa una grande famiglia di musicisti: Pietro Borsò alla Batteria/Congas/Cajón, Matteo Bonti al Contrabbasso/Basso, Joaquín Cornejo al Pianoforte/Sax/Diamonica, Iacopo Schiavo alla Chitarra, Valentina Giannetta all’Arpa, Pietro Fabris al Violino/Viola, Angelica Foschi alla Fisarmonica, Sara Merlini al Violoncello, Mirko Onofrio ai Flauti.
Registrato in modalità home recording da Erika e Agustín stessi, durante due anni di vita e concerti in giro per l’Italia, l’album attira l’attenzione dell’etichetta discografica fiorentina Black Candy. Anticipato dai tre videoclip “Detalles de Placer”, “ Caribe” e “ Para Mi Potnia”, il disco vedrà ufficialmente luce il 5 Aprile 2019, sia in versione fisica che sulle principali piattaforme digitali.

Commenti