SEMrush

"AngelicA Festival" il programma della 29esima edizione


A n g e l i c A  2 9
Festival Internazionale di Musica
ventinovesimo anno – m o m e n t o  m a g g i o
Bologna, Modena
4>5 + 8>11 + 16>18 + 23>26 + 31 maggio 2019

ANGELICA

programma AngelicA Festival 2019


sabato 4 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA  X

> Rohan de Saram ° + Vincent Royer °°  (Sri Lanka/Inghilterra, Francia)  prima italiana


            Iannis Xenakis (Romania, 1992 – Francia, 2001)
                     
                        Kottos (1977); per violoncello


            Horațiu Rădulescu (Romania, 1942 – Francia, 2008)

                        Lux Animae (1996/2000); per violoncello;
                        versione per viola (dedicata a Vincent Royer) creata nel 2000 da Vincent Royer
                        prima italiana


            Rohan de Saram (Sri Lanka, 1939) / Vincent Royer (Francia, 1961)

                        Spectral Rituals (2019); (improvvisazioni) per violoncello e viola prima assoluta

         
            Rohan de Saram violoncello;  Vincent Royer viola


            musiche di Iannis Xenakis, Horațiu Rădulescu, Rohan de Saram, Vincent Royer



a cura di Nicola Baroni °, Leopoldo Siano °°

°  AngelicA con la partecipazione del Conservatorio di Musica “Giovan Battista Martini” di Bologna

X  con il patrocinio del British Council



domenica 5 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

>  Toshinori Kondo + Massimo Pupillo + Tony Buck   ETERNAL TRIANGLE  prima assoluta
    (Giappone, Italia, Australia)

            Toshinori Kondo tromba, elettronica; Massimo Pupillo basso elettrico, elettronica;
            Tony Buck batteria

            musiche di Tony Buck, Toshinori Kondo, Massimo Pupillo



a cura di Massimo Pupillo



mercoledì 8 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA  §

> Akio Suzuki + Aki Onda   mo  no  no  ne  (Giappone)  prima italiana

            Akio Suzuki analapos, flauto di pietra, metallo, legno, miscelatori per cocktail,
            scatola di cartone, specchio portatile con spugna, acqua;

            Aki Onda walkmans a cassette, radio, sintetizzatore giocattolo, amplificatori, piatti,
            flauti di bambù, campane, coperte d’emergenza

            musiche di Akio Suzuki, Aki Onda



a cura di Julia Eckhardt

§ AngelicA in collaborazione con Oscillation Festival | Q-O2 workspace for experimental music and sound art, Brussels; con il sostegno di Creative Europe



giovedì 9 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA  X

> Juliet Fraser  Songs for Solitude  (Inghilterra)  prima italiana


            Morton Feldman (Stati Uniti, 1926-1987)

                        Only (1947); testo di Rainer Maria Rilke; per voce


            Lisa Illean (Australia, 1983)

                        A through-grown earth (2018); testo di Gerard Manley Hopkins;
                        per voce e nastro prima italiana


            Cassandra Miller (Canada, 1976)

                        Tracery (2017/……..):
                        I. Lazy, Rocking  II. The Slits; per cantante meditante e nastro prima italiana


            Lawrence Dunn (Inghilterra, 1991)

                        While we are both (2016/2017); testo di Caitlín Doherty; per voce e nastro prima italiana


            Morton Feldman (Stati Uniti, 1926-1987)

                        Only (1947);  testo di Rainer Maria Rilke; per voce



            Juliet Fraser soprano

            musiche di Morton Feldman, Lisa Illean, Cassandra Miller, Lawrence Dunn



a cura di Juliet Fraser & Cassandra Miller

X  con il patrocinio del British Council



venerdì 10 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA  ()

> BRÖTZMANN / GANIA / DRAKE (Germania, Marocco, Stati Uniti) prima italiana

            Peter Brötzmann sax alto, sax tenore, clarinetto, tarogato;
            Maâlem Moukhtar Gania guembri, voce; Hamid Drake batteria, percussioni

            musiche di Peter Brötzmann, Maâlem Moukhtar Gania, Hamid Drake


()  con il patrocinio del Goethe-Institut Mailand



sabato 11 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

> BRÖTZMANN / LEIGH (Germania, Stati Uniti)  ()

            Peter Brötzmann sax alto, sax tenore, clarinetto, tarogato;
            Heather Leigh electric pedal steel guitar

            musiche di Peter Brötzmann, Heather Leigh


()  con il patrocinio del Goethe-Institut Mailand



> Edoardo Marraffa + Jasper Stadhouders (Italia, Olanda) prima italiana

            Edoardo Marraffa sax tenore, sax sopranino;
            Jasper Stadhouders chitarra elettrica, chitarra acustica

            musiche di Edoardo Marraffa, Jasper Stadhouders


a cura di Edoardo Marraffa



giovedì 16 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA  //

> Giorgio Magnanensi + INCROCIorchestra TDU / XLAB (Italia) prima assoluta

            INCROCIorchestra:
            Clara La Licata, Chiara Pelloni, Federica Orlandini, Anais Del Sordo: voce;
            Ariel Bicchierai voce, flauto; Doriana De Luca flauto in do, flauto contralto, ottavino;
            Giulia Carriero sax soprano, sax tenore; Francesco Salmaso sax tenore, sax baritono;
            Tobia Bondesan sax soprano, sax alto, sax tenore;
            Walter Zanetti, Leonardo Melchionda,
            Federico Ceriola, Emanuele Guadagno, Daniele Armata, Lorenzo Piantedosi: chitarra
            elettrica; Davide Benincaso chitarra elettrica, basso elettrico; Leandro Paradisi,
            Filippo Turillazzi: basso elettrico; Giuseppe Sardina batteria, percussioni;
            Diana Paiva Cruz batteria; Stefano Forlani percussioni; Michele Russo pianoforte;
            Mattia Loris Siboni, Daniele Carcassi, Giovanni Onorato, Tobia Bandini, Simone Grande,
            Pierpaolo Ovarini, Pasquale Savignano: elettronica

            Giorgio Magnanensi direzione

            musiche di Giorgio Magnanensi



a cura di Maurizio Pisati, Walter Zanetti

//  Conservatorio di Musica “Giovan Battista Martini” di Bologna,
INCROCIlab e CSR-Centro Studi e Ricerche, in coproduzione con AngelicA



venerdì 17 maggio 2019 – ore 20.30 – Chiesa di San Barnaba – MODENA []

> ELEMENTS TRIO performs The Alchemy (Stati Uniti, India, Olanda) prima europea

            George Brooks sax soprano, sax tenore; Kala Ramnath violino, voce;
            Gwyneth Wentink arpa


[]  Fondazione Teatro Comunale di Modena – Festival l’Altro Suono
in coproduzione con AngelicA; con il sostegno di Regione Emilia–Romagna–Assessorato alla Cultura, Comune di Bologna



sabato 18 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

> Cheryl Ong & Vivian Wang  (Singapore) “” prima apparizione europea

            Cheryl Ong percussioni tradizionali cinesi, batteria; Vivian Wang sintetizzatore, elettronica

            musiche di Cheryl Ong, Vivian Wang


a cura di Fabrizio Gilardino (dal ciclo ASIA–SUD–EST)

“”  con il sostegno di National Arts Council, Singapore



> John White + MJ Coldiron + Andrea Rocca  LIVE BATTS!  (Inghilterra, Italia) X
    prima apparizione italiana

            John White casio pt30, yamaha dx100, korg monotron, korg microkorg, giocattoli;
            MJ Coldiron voce, vocoder; Andrea Rocca chitarra elettrica, campionamenti

            musiche di LIVE BATTS!


a cura di Walter Rovere

X con il patrocinio del British Council



giovedì 23 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

> Aisha Orazbayeva  (Kazakistan)


            Nicola Matteis (Italia, 1650 – Inghilterra, 1700)

                        Passaggio Rotto (1676); da Ayres for the Violin


            John Lely (Inghilterra, 1976)

                        The Harmonics of Real Strings  (2006/2013); per qualsiasi strumento ad arco
                        prima italiana


            Nicola Matteis Jr (Inghilterra, 1690 – Austria, 1749)

                        Alia Fantasia (1720); per violino


            Johann Sebastian Bach (Germania, 1685-1750)

                        Andante e Presto;
                        Sonata in La minore da Sei Sonate e Partite per violino solo 1720


            James Tenney (Stati Uniti, 1934-2006)

                        KOAN (1971 – for Malcolm Goldstein); per violino



            Aisha Orazbayeva violino

            musiche di Nicola Matteis, John Lely, Nicola Matteis Jr,
            Johann Sebastian Bach, James Tenney



> Aisha Orazbayeva + Mark Knoop  (Kazakistan, Inghilterra) X  prima apparizione italiana

       
            Bryn Harrison (Inghilterra, 1969)

                        Receiving the Approaching Memory  I. II. III. IV. V.  (2014);
                        per violino e pianoforte  prima italiana

            Aisha Orazbayeva violino; Mark Knoop pianoforte

            musiche di Bryn Harrison


a cura di Luca Vitali

X con il patrocinio del British Council



venerdì 24 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

> Sunniva Rødland  (Norvegia)  ∆  prima apparizione italiana


            Simon Steen-Andersen (Danimarca, 1976)

                        History of My Instrument  (2011); per arpa preparata e video   prima italiana        


            Raymond Murray Schafer (Canada, 1933)

                        The Crown of Ariadne (1979); per arpa e percussioni
                       I. Ariadne Awakens – II. Ariadne’s Dance – III. Dance of the Bull –
                       IV. Dance of the Night Insects – V. Sun Dance – VI. Labyrinth Dance



            Sunniva Rødland arpa, percussioni

            musiche di Simon Steen-Andersen, Raymond Murray Schafer



a cura di Luca Vitali

∆  con il sostegno della Reale Ambasciata di Norvegia, Norsk kulturråd – Arts Council Norway



> Daniela Cattivelli  GARRULUS GLANDARIUS  (Italia)

            Daniela Cattivelli live electronics, richiami per uccelli; Camillo Prosdocimo chioccolatore

            musiche di Daniela Cattivelli

a cura di Daniela Cattivelli



sabato 25 maggio 2019 – ore 18.30 – Basilica di Santa Maria dei Servi – BOLOGNA

> Hermann Nitsch  ORGELKONZERT  (Austria)  prima italiana

            Hermann Nitsch organo

            assistenti dell’esecuzione all’organo: Josef Smutny, Leopoldo Siano

            musiche di Hermann Nitsch

a cura di Leopoldo Siano



domenica 26 maggio 2019 – ore 21.30 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

> Pandit Uday Bhawalkar  RAGA YAMAN  (India, Italia)

            Pandit Uday Bhawalkar  voce;  Jasdeep Singh  jori;
            Marged Trumper  tanpura

           musica tradizionale indiana



venerdì 31 maggio 2019 – ore 18 – Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo – BOLOGNA

> Piccolo Coro Angelico  MOMENTO SAGGIO  ^

           Giovanna Giovannini direzione; Silvia Tarozzi direzione;
           Gloria Giovannini coordinamento;

           Piccolo Coro Angelico:
           Agata Arcelli, Agata Celli, Amalia Giuditta Cantaluppi, Anita Serra,
           Arturo Vespignani, Bianca Moruzzi, Elisa Zerbo, Elvira Apolito,
           Emilia Arcidiacono, Francesco Lucchesi, Giulia Bugugnoli, Greta Bünger Gadale,
           Olga Cau, Pietro Nicotera, Romeo Celeste Simonini, Sofia Schembri

           ospiti:  Luigi ‘Lullo’ Mosso contrabbasso, voce;  Coro dei Saltafossi

           musiche di Piccolo Coro Angelico, Giovanna Marini, Mirco Mariani,
            Tristan Honsinger, Luigi ‘Lullo’ Mosso, …



Ottavo anno di lavoro per il Piccolo Coro Angelico che presenta in concerto alcune composizioni originali che ha elaborato durante l’anno e creazioni estemporanee (improvvisazioni vocali più o meno strutturate). A queste si aggiunge un repertorio che non sempre nasce per coro ma che il coro adatta a sé, alla propria vocalità e con l’apporto della creatività dei bambini.
Quest’anno avremo il piacere di avere come ospite Luigi ‘Lullo’ Mosso (contrabbassista e cantante) che ha sviluppato un personalissimo approccio performativo e teatrale alla musica dedicati ai più piccoli a fianco di progetti di improvvisazione, jazz, musica contemporanea e sperimentale.
Inoltre il Piccolo Coro Angelico ha invitato il Coro dei Saltafossi, una realtà nuova che è nata quest’anno in seno alla scuola libertaria di Bologna sotto la direzione di Giovanna Giovannini, a cantare insieme alcuni brani del proprio repertorio.



^ con il sostegno della Fondazione del Monte


> immagine AngelicA 29 di Massimo Golfieri


Biglietti Bologna:

Concerti – 4, 8, 9, 16, 18, 23, 24 maggio – 8 € | ridotto 5 €

Concerto – 10 maggio – 15 € | ridotto 8 €

Concerti – 5, 11, 25, 26 maggio – 10 € | ridotto 5 €

Concerto – 31 maggio (Momento Saggio Piccolo Coro Angelico) | ingresso libero

Carnet  – 25 € (comprende 5 concerti a scelta; esclusi concerti del 10, 17 maggio)


Ridotto:

– per studenti dell’Università di Bologna e del Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna
– ai possessori della Card Musei Metropolitani verrà applicato uno sconto di 2 € sul biglietto intero (eccetto concerto del 17 maggio a Modena)

La Biglietteria apre 30 minuti prima dell’orario del concerto


Prevendite:
ZAMBONI 53
via Zamboni 53/C, Bologna
t 051 1998 0427
www.zamboni53store.com
www.boxerticket.it



Biglietti Modena:

Concerto  – 17 maggio – 20 € | ridotto 18 e 14 €

Teatro Comunale Luciano Pavarotti – t 059.2033010 – info@teatrocomunalemodena.it
www.teatrocomunalemodena.it



Luoghi:

Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo  Via San Vitale 63, Bologna
Chiesa di San Barnaba Via Carteria 108, Modena
Basilica di Santa Maria dei Servi  Strada Maggiore 43, Bologna



AngelicA


presentato da
Associazione Culturale Pierrot Lunaire



AngELICA
è parte di
REMARKABLE FESTIVAL – EUROPE FOR FESTIVALS – FESTIVALS FOR EUROPE,
EFFE LABEL 2019-2020



AngELICA 2019

realizzato con il sostegno di
Regione Emilia-Romagna – Assessorato alla Cultura
Comune di Bologna – in collaborazione con Bologna città della musica Unesco

con il sostegno di
Fondazione del Monte
Fondazione Carisbo

con il sostegno di
Reale Ambasciata di Norvegia
Norsk kulturråd – Arts Council Norway
National Arts Council, Singapore
Creative Europe

con il patrocinio del
Goethe-Institut Mailand
British Council

in collaborazione con
Fondazione Teatro Comunale di Modena – Festival l’Altro Suono
Conservatorio di Musica “Giovan Battista Martini” di Bologna – INCROCIlab – CSR-Centro Studi e Ricerche
Oscillation Festival| Q-O2 workspace for experimental music and sound art, Brussels

con la collaborazione di
gdm – il giornale della musica

con la partecipazione
Radio Città del Capo
Edizioni Zero
G – gagarin orbite culturali


AngelicA fa parte di Bologna Contemporanea – 6 festival per muoversi nel presente
www.bolognacontemporanea.it



Informazioni

AngelicA
Centro di Ricerca Musicale – Teatro San Leonardo
Associazione Culturale Pierrot Lunaire
Via San Vitale 63-67, 40125 Bologna

t 051.240310
info@aaa-angelica.com
www.aaa-angelica.com

 dischi@aaa-angelica.com
idischidiangelica.bandcamp.com

Ufficio Stampa press@aaa-angelica.com

Commenti