Fulminacci "La vita veramente" dal 9 aprile



FULMINACCI

MARTEDÌ 9 APRILE ESCE IL SUO DISCO D’ESORDIO
LA VITA VERAMENTE
anticipato dal nuovo brano UNA SERA

Lucido, cinico, poetico e cangiante, FULMINACCI arriva martedì 9 aprile con il suo album d’esordio “LA VITA VERAMENTE” (Maciste Dischi/Artist First), già disponibile in pre-save e in pre-order digitale: https://artistfirst.lnk.to/LaVitaVeramente-Pre.

A proposito del disco, Fulminacci racconta: «LA VITA VERAMENTE è un disco pieno di me e questa è sicuramente la cosa più bella. Lo considero un album estremamente vario, quasi schizofrenico nella sua proposta stilistica, ma nonostante questo nessun brano risulta figlio unico, ha una coerenza tutta sua e rispecchia la mia voglia di sperimentare e di non fermarmi mai, neanche quando sono soddisfatto. Parlo di amori e rincorse, di tangenziali e gite, tradimenti e caffè, sigarette, ascensori e semafori, insomma parlo della vita, veramente.»

“LA VITA VERAMENTE”prodotto da Federico Nardelli e Giordano Colombo, è stato anticipato dal nuovo brano “Una Sera” (https://artistfirst.lnk.to/UnaSera-Pree dai singoli “La Vita Veramente”, il cui video è visibile al link https://www.youtube.com/watch?v=U-GBKLOExD4e, e “Borghese In Borghese”, video al link https://www.youtube.com/watch?v=gD_s_41TcT4.

Questa la tracklist del disco: Davanti A Te; La Vita Veramente; Tommaso; Borghese In Borghese; Resistenza; I Nostri Corpi; Al Giusto Momento; La Soglia Dell'Attenzione; Una Sera.

FULMINACCI è un cantautore italiano, nato nel 1997 a Roma. Scrive, arrangia e canta le sue canzoni. Fulminacci è un artista di rottura, spiazzante per la sua versatilità e per la sua brillantezza. Non è esagerato affermare che le canzoni del giovanissimo siano cariche di una più unica che rara intelligenza emotiva dal sapore cinematografico, rimanendo tuttavia fedelmente legate alla quotidianità più ordinaria e personale. “La Vita Veramente” è un esordio genuino quanto autorevole, dalla sorprendente sincerità. Il 16 aprile partirà da Roma il tour organizzato da Magellano Concerti.

Commenti