Beverly Hills 90210: su Fox torna lo storico cast



Adesso è davvero ufficiale: sta per tornare “Beverly Hills, 90210”. E non una specie di spin-off come quello andato in onda qualche anno fa sulla The CW, con figli di e comparsate varie, adesso tornarà tutta la squadra al completo: Gabrielle Carteris (Andrea Zuckerman), Shannen Doherty (Brenda Walsh), Jennie Garth (Kelly Taylor), Brian Austin Green (David Silver), Jason Priestley (Brandon Walsh), Tori Spelling (Donna Martin) e Ian Ziering (Steve Sanders) ancora una volta assieme come venti anni fa. Era infatti il 17 maggio del 2000 quando il cast salutava i fans dopo dieci stagioni di enorme successo ed ora, dopo anni di tentativi, ci sarà il grande ritorno tanto atteso di uno dei drama più famosi al mondo, un Cult che ha fatto storia perché portava per la prima volta in televisione argomenti prima di allora assolutamente taboo: l'AIDS, l'omosessualità, la droga, il sesso. 
Grande assente ovviamente sarà Luke “Dylan” Perry, scomparso lo scorso 4 marzo a seguito di un ictus all'età di 52 anni. Circa un mese prima la Spelling aveva scritto sui propri social che “Beverly Hills” sarebbe tornato presto, cosa che poi venne ufficializzata il 27 febbraio, pochi giorni prima della morte dell'attore che aveva già deciso di partecipare allo show nonostante fosse impegnato con “Riverdale”. All'appello mancava Shannen Doherty che ha deciso solo dopo la dipartita del collega di unirsi agli altri in questi 6 episodi di un undicesima stagione che sicuramente sarà dedicata interamente a Perry. Oggi è stata resa nota anche la data di messa in onda: si parte il 7 agosto con 6 episodi speciali sulla Fox.

Commenti