★ MAYDAY ★ 12 ore di musica per il Mediterraneo


Mediterraneo Antirazzista Palermo e Mediterranea Saving Humans presentano:

★ MAYDAY ★
12 ore di musica per il Mediterraneo

25 maggio 2019 dalle 12.00 a mezzanotte
Castello a mare | Palermo (via Filippo Patti, 25)

Agnello - Alessio Bondì - Brunori Sas - Cacao Mental - Cor Veleno - Darko - Diodato - Felix de Almeida - Ivan Granatino - Sandro Joyeux - Johnny Marsiglia & Big joe - Ciaka aka Chino Mortero - ZULU 99 Posse Official - Roy Paci - Stefano Piazza - Christian "Picciotto" - Piccola Orchestra Tavola Tonda - Punkreas - Renzo Rubino - Samuel (Subsonica) - Enzo Savastano - Igor Scalisi Palminteri - Shakalab - Davide Shorty - Angelo Sicurella - TetraHeaDrop

Sponsored by FORST

Mediterraneo Antirazzista e Mediterranea Saving Humans organizzano 12 ore di musica, arte e cultura dedicate a tutti gli esseri umani che credono in un mondo senza frontiere, in cui ognuno abbia il diritto di spostarsi per cercare di costruirsi un futuro migliore.
Il ricavato andrà a sostenere la missione in mare di Mediterranea e il viaggio dei giovani dei quartieri popolari di Palermo che parteciperanno ai Mondiali Antirazzisti di Riace e alla tappa di Scampia.


http://mediterraneoantirazzista.org/
https://mediterranearescue.org/

//Mediterranea Saving Humans è una piattaforma della società civile italiana, finanziata esclusivamente grazie a donazioni di singoli cittadini che attraverso una piattaforma di crowfunding ha già raccolto più di 600.000 dei 700.000 necessari per coprire i costi della nave Mare Ionio e delle sue prime missioni. Un impresa apparentemente impossibile, divenuta possibile grazie alle migliaia di persone solidali incontrati da nord a sud durante questo percorso.

//Mediterraneo Antirazzista è un coordinamento di organizzazioni locali che attraverso lo sport porta ogni anno tra le periferie della città i temi del rispetto dell’altro e dell’inclusione, riuscendo a parlare tra le strade a migliaia di ragazzi e ragazze di tutte le provenienze.
Pratica visibile e riconosciuta diventa oggi, dopo 10 anni, evento nazionale capace di coinvolgere, per tappe, altre 10 città italiane.

Commenti