Nicole Stella al Montauk Music Festival di Long Island


Una cantautrice italiana al Montauk Music Festival di Long Island
La cantautrice indipendente Nicole Stella calcherà il palco dello storico Montauk Music Festival per la terza volta.
Ad accompagnarla ci sarà il chitarrista pavese Claudio Benvenuto.
Nicole Stella sarà l'unica artista italiana a partecipare al Montauk Music Festival, storica rassegna durante cui la cittadina sull'estrema punta di Long Island si trasforma in un grande palco.
La sua presenza al festival sarà anticipata da un mini-tour della East Coast, che partirà da Philadelphia, proseguirà per Baltimora e Washington, passerà dallo storico East Village di New York City e culminerà a Montauk.
La scena musicale della cittadina di Long Island è più vivace che mai: sullo stesso palco del festival si è esibito recentemente Paul Simon, mentre la line-up della rassegna prevede, insieme a tanti artisti emergenti, la presenza di musicisti che hanno fatto la storia del rock, come Randy Jackson
Si tratta della mia terza esperienza a Montauk,” spiega la cantautrice. “L'atmosfera che si crea in quattro giorni di festival è straordinaria: i palchi sono moltissimi e la musica prosegue quasi ininterrotta in ogni angolo della città. È un onore prenderne parte.
La cantautrice ha già portato la propria musica all'estero, esibendosi anche in Gran Bretagna, dove ha vissuto per circa tre anni, e in Olanda.
Da artista completamente indipendente ha pubblicato sinora tre albumNew Day (2015), l'EP acustico di debutto, Something To Say (2017), un viaggio folk-rock attraverso l'idea di libertà, e Canzoni Per Vivienne (2018), un concept sulla storia poco conosciuta della scrittrice Vivienne Haigh-Wood, che ha ricevuto numerose recensioni positive.
La sua musica si muove tra cantautorato classico e musica rock, con influenze jazz e blues, un connubio tra acustico ed elettrico che risulta particolarmente riuscito nei concerti con il chitarrista Claudio Benvenuto.

Commenti