How to Sell Drugs Online [Fast] (Netflix)



“Ciao, sono Moritz Zimmermann, ho diciassette anni e questa è la mia generazione... la generazione zeta! In questo momento ognuno di noi ha in tasca l'insieme delle conoscenze umane... possiamo diventare famosi con un click o cambiare il mondo senza alzarci dal letto”

In italiano è diventato “Come vendere droga online (in fretta)” ed è la nuova serie televisiva tedesca ordinata e prodotta da Netflix basata su una storia vera, che segue le avventure di due studenti delle scuole superiori che decidono di mettere su un business di droga online. Nel 2013 infatti un ragazzo di nome Maximilian ha escogitato uno stratagemma per creare un commercio internazionale di droga online direttamente dalla sua camera da letto in Lipsia ed era in grado di vendere farmaci e droghe per un valore di oltre quattro milioni di euro. Due anni dopo circa venne scoperto e incarcerato e sta scontando sette anni di carcere. Questa prima stagione composta da soli sei episodi ci fa conoscere le prime mosse di Maximilian, che qui per l'occasione è diventato Moritz ed ha il volto di Maximilian Mundt. Ma perché il ragazzo fa tutto questo? Ovviamente per arrivare al cuore di una fanciulla di cui è innamorato e con la quale sta insieme da sempre, ma lei lo ha lasciato tramite chiamata su skype, abbandonandolo solo e disperato. E' da lì che scatta di Moritz la voglia di stravolgere la propria vita, cercando così di cambiare per riconquistare l'amore perduto, al motto di: “Quando saremo milionari Lisa tornerà da te!”. La lei della storia è infatti Lisa Novak (Anna Lena Klenke), mentre la spalla del business, l'amico gravemente malato, ma geniale, che “secondo i medici dovrebbe essere morto da un pezzo”, è Lenny (Danilo Kamperis). 


A scattare la molla del business è il rapporto che si viene a creare tra Lisa e il ragazzo che vende droga a scuola, tale Dan (Damian Hardung), da qui Moritz decide di fare di più e con l'aiuto del suo amico nerd e le sue conoscenze in fatto di social ed internet, diventa “Shiny Flakes”, uno dei più grandi spacciatori di droga online d'Europa. La storia nasce da qualcosa di già visto, la classica storia del: “è finita con la mia ragazza e quindi mi invento qualcosa per riconquistarla”, poi però si evolve in maniera abbastanza innovativa, creando una chiave di lettura diversa, il nerd che diventa spacciatore, il nerd che sa di poter avere il mondo ai suoi piedi grazie a quell'aggeggio che tutti ormai teniamo costantemente con tra le mani, e lo sfrutta a suo piacimento, ma la storia resta un po' bloccata, non ci fa capire cosa è successo prima della separazione tra Lisa e Moritz, non ci racconta come i due si sono conosciuti e non sfrutta a pieno la figura di Lenny, personaggio migliore della serie grazie ad un bravissimo Kamperis. Bella l'idea di far credere che Moritz stia raccontando la storia in prima persona, come una specie di intervista che il personaggio racconta direttamente a Netflix, però è tutto un po' standardizzato, con una narrazione non pienamente convincente, presentata come una comedy, ma effettivamente non fa ridere quasi per nulla, “How to Sell Drugs Online (Fast)” è una serie un po' sprecata, che ha delle cose buone, ma anche evidenti lacune. Si poteva fare di meglio, ma è comunque qualcosa che si può gustare tutta d'un fiato, perché i sei episodi da mezzora ciascuno scorrono via senza grandi intoppi.

Commenti