SEMrush

RAINA "KALI" - Il VIDEO del nuovo progetto urban di Alessandro Raina

RAINA - "KALI"
Il NUOVO VIDEO DISPONIBILE DA OGGI SU YOUTUBE

Ascolta "KALI"
su SPOTIFY


  

"KALI" è il nuovo video di RAINA, brano è  già disponibile dal 12 aprile su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming distribuito da Universal. È invece disponibile da oggi 25 giugno il video su YouTube.

RAINA è la seconda vita musicale di Alessandro Raina, ex frontman di Giardini di Mirò e Amor Fou. Nel mezzo del percorso che lo ha portato fino a qui RAINA è stato protagonista di tantissime hit scritte fra cui "Riccione" con i Thegiornalisti"Bologna è una regola" per Luca Carboni"Il mondo prima di te" per Annalisa"L'estate di John Wayne" per Gualazzi"Frida (mai mai mai)" dei The Kolors, "Pesos" con Mahmood"Rambla" per Elodie feat. Ghemon e tante altre. La carriera e il percorso artistico come autore e come cantante di Alessandro Raina sono un esempio unico in Italia: un artista dalla lunghissima carriera che è stato in grado di intepretare la modernità senza abbandonare la propria identità ormai consolidata.

"Negli ultimi due anni ho speso 1000 euro su Nba live, la mia ragazza mi ha lasciato e ho visto morire XXX Tentacion su Youtube mentre ascoltavo il suo disco. Le canzoni di Raina parlano quasi solo di questo"

Nel video di "KALI" diretto da Nicholas Mottola & Corinne Barlocco, lo spettatore è trasportato in un'altra dimensione, in un mondo distante da quello che viviamo ogni giorno, dove un'estetica arabeggiante e degli scorci di luoghi desolati, posti oltre i confini della città, ne fanno da padrone. La protagonista del video, una ragazza dai tratti esotici, si muove in ambientazioni popolari che si contrappongono al suo abbigliamento contemporaneo, creando un crash concettuale in linea con la scelta estetica e musicale di RAINA. Il brano infatti prende ispirazione da diversi generi che l'artista di Voghera confluisce in "KALI" grazie alla sua scrittura unica e personale: una base trap che valorizza il suo cantato pop, in un insieme che si colora di tinte notturne. Una musica e un immaginario che escono dalle classiche categorie stereotipate a cui facilmente si potrebbe fare riferimento.

"Kali è una danza che non si ferma mai, il viaggio da Tunisi a Napoli di una ragazza donna, che non sa mettere radici in nessun luogo, che ha un viso e tante facce. Una storia d'amore italo-araba di seconda generazione, che non finisce né male né bene, forse mai finita, forse nemmeno cominciata."


CREDITS BRANO

"KALI" vede la collaborazione nel testo di Alberto Cotta mentre per la produzione di Luca Serpenti, del producer Zef (già coinvolto anche del precedente singolo "Lana del Rey") e del giovane Tananai che ha suonato le chitarre e registrato i cori. Il brano è stato registrato al Serpenti Music Studio, il mix e il master sono a cura di Marco Zangirolami.


CREDITS VIDEO
Diretto da Nicholas Mottola & Corinne Barlocco
Prodotto da AFRAID studio
in collaborazione con SIXSIM Lab
Starring: Serena Pirone, Pietro Cimmaruta 
Dop: Michel Liguori
Art direction: Nicholas Mottola, Massimo Parisi
Direttore della Fotografia: Corinne Barlocco
Drone: Anita Annuzianta
Styling: Corinne Barlocco
Scenografia: Annalia de Falco
Costumi: SIXIM Lab
Post-produzione: AFRAID Studio
Mua: Annachiara Scognamiglio
Location manager: Elena Bertelli
Elettricista: Roberto Nitra
Mezzi di scena: 
Fabio Niro, Riccardo La Barbera




foto di Giulia Bersani

Commenti