"MosaicOff" musica tutta al femminile



Il 3 agosto all’Arci Festa il secondo MosaicOff, musica tutta al femminile
Dopo l’incontro-intervista, il live di Any Other e infine djset a colpi di hit femminili

Sabato 3 agosto all’Arci Festa di Cremona, situata nello splendido Parco Scout in riva al Po, si terrà una serata che esplorerà in vari modi il sentire femminile declinato in musica. Si tratta del secondo MosaicOff, la serie di eventi collaterali nati dalla scomposizione di Mosaico Festival. La serata avrà inizio con un incontro-intervista che esplora le tematiche di genere nell’industria musicale. A seguire il live di Any Other, progetto musicale della talentuosa Adele Nigro che, con il suo ultimo lavoro “Two, Geography”, ha riscosso un fortissimo successo di critica e pubblico. A chiudere la serata “Le ragazze vogliono pogare + Guest”. L’evento è a ingresso gratuito, apertura porte dalle 19.00 (con possibilità di cenare), incontro dalle 21.00, live dalle 22.30.

Any Other è il progetto di Adele Nigro, vero e proprio astro nascente della musica italiana, quella di vocazione più esterofila e che non si pone limiti e confini. Il suo ultimo album “Two, Geography”, uscito lo scorso settembre per 42 Records, è la testimonianza sonora di una crescita incredibile, vera, senza rete e senza paura di sperimentare e rischiare. Non esistono recinti e classificazioni capaci di rinchiudere l’immenso talento di Adele in un’unica definizione: dall’indie rock di stampo anni '90 che ne aveva caratterizzato gli esordi si è via via spostata verso una formula più matura e personale e che mischia canzone d’autore con influenze jazz e avant. La geografia di cui parla Adele nelle sue canzoni è quella dei sentimenti e dei corpi. Una geografia privata, personale, e naturale. 
Il live sarà anticipato dall'incontro-intervista: “Che genere di talento? Dalla formazione alla rappresentazione: lo sviluppo dell’immagine della donna come musicista professionista”, intervengono: Adele Nigro (sempre Any Other) e Lilith Rita Oberti dei Not Moving LTD. La nascita musicale di Lilith è datata 1981 con l'esordio su un palco con i Not Moving (una delle bands più rappresentative del rock 'n'roll italiano degli 80's) con cui vive 8 anni di intensa attività concertistica e discografica. Due 45, due Mini LP, due LP, numerose partecipazioni a compilations e poi centinaia e centinaia di concerti in Italia e mezza Europa, passaggi radiofonici e televisivi alla RAI, alla BBC, in Germania, supportando anche bands come Clash, Johnny Thunders, Celibate Rifles. 
La serata chiuderà con il Djset collettivo a colpi di hit femminili “Le ragazze vogliono pogare + Guest”, un format nato quasi per scherzo in seno al Circolo Arcipelago che si pone l’obiettivo di far ballare e divertire con un set basato su grandi classici del rock e del pop dalla voce femminile. Quella del 3 agosto è la seconda delle serate collaterali definite MosaicOff in attesa della terza edizione di Mosaico Festival programmata per settembre 2020. Durante la prima, la collaborazione con Porte Aperte Festival ha reso possibile il live dei The Winstons, la superband psichedelica composta da Enrico Gabrielli, Roberto Dell’Era e Lino Gitto.
La serata è all’interno del ricco programma dell’Arci Festa organizzata da Arci Cremona dal 26 luglio al 5 agosto. L’ingresso è sempre gratuito ed è sempre possibile cenare in loco.

Commenti