SEMrush

Giulia Mei "La 600 (tutta rotta)" il video



La bellezza delle piccole cose nel nuovo videoclip di Giulia Mei 
Online ‘La 600 (tutta rotta)’


CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEOCLIP

‘La 600 (tutta rotta)’ è il nuovo singolo estratto dal primo disco di Giulia Mei “Diventeremo adulti”, uscito a marzo 2019 ed entrato nella cinquina delle Targhe Tenco nella categoria ‘Miglior album d’esordio’. 
La musica e il testo sono firmati da Giulia, che è compositrice degli arrangiamenti insieme a Primiano Di Biase. Ad arricchire il brano, oltre allo stesso Di Biase al pianoforte e tastiere, Guerino Rondolone al basso, Fabrizio Guarino alle chitarre e Simone Talone alla batteria e percussioni. 
“Alla fine di ogni relazione amorosa – dice Giulia del brano - facciamo sempre l'errore di dare a noi stessi il valore che ci dà chi ci ha abbandonati, senza soffermarci sul fatto che forse ciò che meritiamo deve ancora arrivare, o è già arrivato ma non ce ne siamo accorti”. 
Il videoclip de La 600 (tutta rotta), girato col cellulare in modalità verticale, vuole essere un affresco autentico e sincero della realtà, cui si aggiunge un’aria un po’ nostalgica in questa atmosfera da ‘fine estate’. “Ho voluto raccontare il romanticismo e la bellezza presenti nelle piccole cose di ogni giorno – racconta Giulia. Ne siamo circondati, anche se spesso nemmeno ce ne accorgiamo. Sullo sfondo poi troviamo la Sicilia, e la mia Palermo.”




CREDIT
La 600 (tutta rotta)

Testo e musica: Giulia Mei
Arrangiamenti: Giulia Mei e Primiano Di Biase
Registrazione, mix e mastering: Fabio Ferri (Millenium Audio Recording)
Etichetta: Il cantautore necessario
Edizioni: Musica del Sud
Distribuzione: Discoteca Laziale

Piano elettrico: Giulia Mei
Batteria e percussioni: Simone Talone
Chitarre: Fabrizio Guarino
Tastiere: Primiano Di Biase



TESTO
La 600 (tutta rotta)

Quanto sei cretina questa sera 
dentro quella tua vestaglia blu 
a piangere una storia passeggera 
che è partita e non ritorna più
e ti senti brutta da morire 
non ti sai rispondere al perché 
tu vuoi dare tutto nell’amore 
ma nessuno vuole dare a te. 
Non lo sai quant’è che sei perfetta 
quanto sei eccitante, amore mio 
mettiti da parte un po’ di gioia 
perché fra non molto arrivo io. 

Arriverò su una 600 tutta rotta 
con una rosa appiccicata sulla porta 
e ce ne andremo canticchiando “Stand by me” 
tu ti meriti un amore, un amore così. 

Ciò che è stato è stato e buonanotte 
niente dura per l’eternità 
lascia stare chi ti giura amore 
ma ti vende per un po’ di libertà, 
non lo sai quant’è che sei preziosa 
con che faccia ti si dice addio? 
Levati dagli occhi la tristezza 
guarda avanti, lì ci sono io! 

Arriverò su una 600 tutta rotta 
con una rosa appiccicata sulla porta 
e ce ne andremo canticchiando “Stand by me” 
tu ti meriti un amore, un amore così. 

Ti meriti un amore straordinario 
qualcosa che non sia nell’ordinario 
ti meriti un uomo che ti tocchi 
non un bimbo nel paese dei balocchi, 
non amare chi promette mari e monti 
ma non lotta e non si scomoda per te 
e si sa bene che alla fine dei conti 
conta solamente chi fa tutto per averti accanto a sé. 

Arriverò su una tutta rotta 
con una rosa appiccicata sulla porta 
e ce ne andremo canticchiando “Love me do” 
e saremo solo tu ed io, solo io e tu. 

Arriverò e ti darò qualsiasi cosa 
perché sei tu, soltanto tu la mia rosa 
e ce ne andremo leggicchiando Exupéry 
tu ti meriti un amore, un amore così.

Commenti