SEMrush

"La Signora in Giallo" compie 35 anni


30 settembre 1984 – La Signora in Giallo



Nata dalla mente di Peter S. Fischer, Richard Levinson e William Link, “La Signora in Giallo” è una delle serie “gialle” più famose al mondo. Un cult lungo 12 stagioni e 264 episodi, a cui vanno aggiunti 4 film per la Tv, la serie ha portato alla ribalta per la prima volta una donna protagonista indiscussa di un “mestiere” solitamente maschile. Lei però, la nostra famosa signora in giallo, alias Jessica B. Fletcher, non era altro che una scrittrice che amava investigare e mettere il naso ovunque. Andata in onda tra il 1984 e il 1996, la serie ha come protagonista una splendida Angela Lansbury che per il ruolo ha ottunuto ben dieci nomination ai Golden Globe, ne ha vinti quattro, e dodici agli Emmy Awards senza vincencerne nessuno. Ci troviamo nel Maine – in realtà la serie è stata girata in California dove ancora oggi esiste la casa vittoriana di Jessica – qui una ex insegnante d'inglese adesso in pensione, dopo essere rimasta vedova, diventa una scrittrice di successo. Nonostante la fama però la donna continua a vivere una vita serena e tranquilla nel piccolo paese di Cabot Cove. E' lì che inspiegabilmente avvengono a cadenza regolare omicidi brutali di ogni genere e tipo ed è lì che la nostra eroina grazie ad un ingegno fuori dal comune, collabora con detective e sceriffi, elargendo consigli non richiesti e trovando colpevoli come se nulla fosse. Nel cast ci sono anche: Tom Bosley, che interpreta Amos Tupper, primo sceriffo che collaborerà con Jessica, uomo bonaccione e pacifico che non disdegna gli aiuti della donna, anzi ne è contento; subentra a Bosley ed al suo personaggio, Ron Masak nel ruolo di Mort Metzger, ex ufficiale della polizia di New York che diventa sceriffo di Cabor Cove con la convinzione che quella potesse essere una città dove passare gli ultimi anni di lavoro in completa serenità, senza sapere che si troverà a fare i conti con omicidi continui ed con una donna dai capelli biondi logorroica e impicciona; ed infine William Windom che ha il ruolo di Seth Hazlitt, medico della cittadina e migliore amico della protagonista, nonostante il suo atteggiamento da brontolone è un uomo sensibile e affidabile. 

“La Signora in Giallo” è stata una delle serie con i più alti indici di ascolti della storia: fino alla undicesima stagione la serie ha toccato vette di 25 milioni di telespettatori, alcuni episodi delle primissime stagioni hanno superato i 40 milioni, numeri assurdi, poi però la CBS ha deciso, l'anno successivo, di spostare lo show dalla domenica al giovedì, con un considerevole calo di ascolti. Dopo la serie televisiva, Jessica Fletcher continuò a vivere grazie ai romanzi di Donald Bain e al gioco per PC del 2009 dal titolo “Legacy Interactive”. Nonostante la sua età – il 16 ottobre compie 94 anni – Angela Lansbury, insignita qualche anno fa dell'onorificenza di “DBE”, ordine cavalleresco dell'impero britannico, ha espresso nel 2017 la volontà di tornare ad interpretare la sua amata Jessica Fletcher, idea che le balena dal 2011. Intanto la serie compie oggi 35 anni e le repliche in Tv, con indici di ascolto sempre abbastanza elevati, dimostrano quanto ci manchi e quanto sia amata ancora oggi, anche qui in Italia, “La Signora in Giallo”.

“Ci deve essere un dettaglio che mi è sfuggito”

Commenti