"Ci vorrebbe il mare per non vedere il fondo"


Dopo aver visto venir associato il nome di Astori a Scirea, dopo aver ascoltato i partiti di quelli  che dicevano “si doveva giocare” e dopo politiche “maratone televisive” estenuanti, che sfinirebbero persino Linus e Gianni Morandi… l’unica riflessione possibile è che siamo un paese di merda, che non ha rispetto, che non trova equilibrio, obeso e oberato dalla televisione. Un grosso maiale “saturo” e pronto a scoppiare, a regalare parti di se e a disperdersi in gentili spoglie accoglienti. Perché va bene che non si butta via niente, ma noi sempre il peggio tiriamo fuori… “Porci” indomiti e senza sentire ragioni, che basta il minimo indispensabile, ovvero: "l'informazione oggi" dove si apprende quanto basta, quanto basta per convincerci e sentenziare. Eppure tra “le paure diverse” che affliggono, attanagliano e dividono “nord e sud”, tra i campanilismi messi “quasi tutti” a tacere e figure di merda fatte più o meno da gente “famosa”, “inconsapevolmente”… e/o più o meno....  in tutto questo c’è una famiglia che andrà avanti, nonostante fake news ormai piaga sociale vera e propria, c’è un sistema che deve e vedremo e lo farà alla fine, c'è anche un paese, "reale" cantavano gli Afterhours anni fa...  perché è l'Italia che è così e c’è un’Italia che capita nel bel mezzo, divisa in tre, comandata e per finta, come la più nobile delle puttane, cortigiana di una corte in disuso che nessuno riesce ad amare se non per i propri “porci” comodi…e interessi… e poi c’è un popolo, che è "disperato" , che piange e che non ha bandiera, e ci sono banderuole, ma anche capitani mai domi, che se ne vanno, c’è gente di merda, come sempre,  non l'hanno scoperto gli Zen Circus purtroppo, quella del resto, non manca mai, ci sono gli speculatori interessati, gli avvoltoi, c'è l'Italia punto e, che è anche questo. Dove "Tutti hanno perso… tutti hanno vinto…" a sentire le dichiarazioni si fa fatica reale a comprendere... Non passa il respiro, tra la morte di un ragazzo e quella di un partito. La differenza, la più brutta, è che il partito è già ripartito, che non muore mai ed è pronto a generare nuova carne da macello, nuovi mostri per striscia, nuovi eroi per Eros, ma non basta una sola canzone, non è bastata mai, nonostante i Live Aid e il resto… Ci vorrebbe ii mare, per non vedere il fondo

Ciao Davide e scusa per averti coinvolto in questo pattume.

Commenti