SEMrush

John De Leo porta in tour il "Grande Abarasse"



John De Leo è tornato il 7 ottobre scorso con l'atteso album dal titolo "Il Grande Abarasse" (Carosello Recors), un progetto discografico esclusivamente suo dove l'artista fonda tanto talento e molta sperimentazione. Sono infatti sei anni esatti dal precedente "Vago svanendo". Come si può vedere dalla copertina, i disegni sono affidati a Andrea Serio che aveva già disegnato tutto l'album "In cattività", l'ultimo disco straordinario e forse poco capito che John De Leo ha realizzato con i Quintorigo. De Leo è da ascriversi a pieno titolo in quella scia di grandi pionieri della strumentazione e sperimentazione della voce che gli fa raccogliere “naturalmente” l’eredità di artisti come Demetrio Stratos, Cathy Berberian e Leon Thomas. La sua voce è ineguagliabile nel panorama musicale italiano. Con "Il Grande Abarasse" inoltre, parte il tour con una band d'eccezione: John De Leo voce, live looping sampler, karaoke, laringofono; Dimitri Sillato violino, effetti, Valeria Sturba violino, violino elettrico, theremin, Paolo Baldani violoncello, Beppe Scardino clarinetto basso, sax baritono, Piero Bittolo Bon clarinetto basso, sax baritono, Fabrizio Tarroni, chitarra semiacustica, Franco Naddei chitarra elettrica, manipolazione del suono, Silvia Valtieri pianoforte, fisarmonica, percussioni giocattolo.

Queste alcune delle date già previste: 

11.12.2014 Roma - c/o Casa del Jazz ore 21.00
12.12.2014 Roma - c/o Casa del Jazz ore 21.00
16.01.2015 Milano c/o Salumeria della Musica
17.01.2015 Lugo (RA) - c/o Teatro Rossini
21.01.2015 Pescara - c/o Teatro Massimo
21.03.2015 Firenze - c/o Teatro Puccini

Commenti

Posta un commento