Brunori, Donà, Zamboni e altri tributano Robert Wyatt sul Trasimeno




Dopo la partecipazione al TRAME Festival di Lamezia Terme, il festival dei libri sulle mafie, Brunori Sas porta uno speciale spettacolo all'Isola Maggiore sul Lago Trasimeno. In una spettacolare location , domenica 26 giugno, all'ora del tramonto, Brunori tributerà Robert Wyatt, batterista e fondatore dei Soft Machine una delle band più importanti del progressive rock e pioniera del movimento musicale noto come Scena di Canterbury. Lo spettacolo è pensato e realizzato in memoria di Sergio Piazzoli, noto fondatore umbro della stagione d'autore Rockin' Umbria negli anni '70. Da qui è nata la Fondazione "Sergio per la musica". Con Brunori in scena anche Cristina Donà, Ginevra Di Marco, Massimo Zamboni, Francesco Magnelli ed altri musicisti. 


Commenti