Serie tv: i promossi e bocciati di novembre


Novembre è stato un mese tutto sommato positivo per le serie tv straniere: soltanto 2 sono state cancellate. La prima è "Dead of Summer" della Freeform, cestinata dopo la prima stagione, la seconda invece è a sorpresa "Masters of Sex", della Showtime, che effettivamente aveva perso ormai da tempo lo smalto delle prime due stagioni. Infine dobbiamo sottolineare che la CBS ha deciso di non aumentare il numero di episodi della prima stagione di "Pure Genius", che effettivamente non ha mai brillato negli ascolti, lasciandoli quindi a 13, lasciando intendere di non avere possibilità di futuro. Passiamo alle numerose note positive: la NBC ha deciso di ordinare 3 episodi in più di "Timeless" portando la serie da 13 a 16 episodi e di ordinare una nuova stagione, la quarta, di "The Night Shift". 


La Netflix rinnova "Longmire" per una sesta ed ultima stagione da 10 episodi ed anche la Comedy Central rinnova "Workaholics" per una settima ed ultima stagione. La Fox entra nel guinness world record con "I Simpson", promossi per una ventinovesima e trentesima stagione, in questo modo il cartone supererà il record di episodi di una serie tv che finora era detenuto da "Gunsmoke" (serie andata in onda tra il 1955 e il 1975 sulla CBS) con 635 puntate. Alla trentesima stagione, infatti, i Simpson arriveranno a quota 669. Homer dichiara: "Prendi questo Gunsmoke! Hai perso una gara che neanche sapevi di disputare!". Curiosità: dietro queste due serie troviamo "Law and Order" (1990-2010 con 20 stagioni e 456 episodi), "Bonanza" (1959-1973 con 14 stagioni e 430 episodi), "Dallas" (1978-1992 con 14 stagioni e 353 episodi) e "California" (1979-1993 con 14 stagioni e 348 episodi). La ABC ordina una stagione completa per "American Housewife" portando il numero di episodi da 13 a 22 e ne aggiunge 3 anche a "The Real O'Neal", così da arrivare a quota 16. La HBO rinnova "Westworld" e "Divorce" e, a sorpresa, anche "Insecure", tutti per una seconda stagione da 10 episodi. 


La CBS porta a 19 episodi, 6 in più, sia "The Great Indoors" che "Man with a Plan", entrambi grazie agli ottimi ascolti: 8,6 milioni e 1.9 punti di rating in media per il primo e 6,9 milioni e 1.5 punti rating il secondo, mentre saranno soltanto 3 in più gli episodi ordinati per la seconda stagione di "Code Black", che sta registrando buoni risultati con 7,9 milioni e 1.5 di rating. La Amazon rinnova "One Mississippi" per una seconda stagione così come la Epix che promuove sia "Berlin Station" che "Graves". La BBC America rinnova il fortunato "Dirk Gently's Holistic Detective Agency" per la stagione numero 2, mentre la BBC One consacra il successo di "Call the Midwife" una delle sue serie più belle, rinnovandola per ben tre stagioni: la settima, l'ottava e la nona. Infine la SyFy promuove "Z Nation" per una quarta stagione da 13 episodi.



Commenti