TANAro Libera Tutti: il 21 e 22 luglio ad Alba



TANAro Libera Tutti – #locchiodellaluna
in arrivo la terza edizione del festival albese


Venerdì 21 e sabato 22 luglio,  il Parco Tanaro di Alba si animerà per dare spazio alla terza edizione di TANAro Libera Tutti, il festival gratuito organizzato dall’associazione MFest e supportato dal comune, che ha registrato lo scorso anno ben 8.000 presenze.


Un festival pensato e organizzato per un target molto ampio, proponendo iniziative pomeridiane per le famiglie, laboratori, spettacoli, bancarelle street food in tutta l’area, esposizioni artistiche, attività ludiche per i bambini, concerti e dj set, che si alternano su due palchi dal pomeriggio a tarda notte, per giovani e giovanissimi.  


La vera protagonista è come sempre la musica, con un cartellone che vedrà esibirsi nelle 48 ore nomi come EX- OTAGO, BUGO, Eugenio In Via Di Gioia, Espana Circo Este, Feel Good Production e molti altri artisti, dando spazio anche ad alcune fra le più interessanti proposte locali.


Novità assoluta di questa edizione è il campeggio: a grande richiesta sarà infatti allestita un’area attrezzata, per dare modo a chi non vuole perdersi nemmeno un minuto del festival, di viversi a pieno la due giorni. Il tutto ad un prezzo simbolico di soli 5€.


"Parco Tanaro – afferma l’assessore alla Cultura e al Turismo della città di Alba, Fabio Tripaldi - è da sempre stato il polmone verde della città a due passi dal centro. Da molti anni non veniva utilizzato per grandi manifestazioni perché la sua imponenza ha spesso intimorito gli organizzatori di eventi. Da tre anni la dinamica associazione di TANAro Libera Tutti ravviva questo angolo di città rendendolo il cuore pulsante per due giorni di musica, intrattenimento per le famiglie, esposizioni artistiche e molto altro ancora.
Nelle ultime due edizioni – prosegue Tripaldi -il festival ha raddoppiato le serate e gli appuntamenti rimanendo fedele al suo stile e aprendosi alle tante realtà del territorio che intendono collaborare.
Non ci resta che attendere luglio per goderci due giornate intense e variegate".


Tutte le informazioni e gli aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook ufficiale del festival.







http://www.lilithassociazioneculturale.it/

Commenti