Mike Sponza "Blues For The Sixties" il video


MIKE SPONZA

DA OGGI IN RADIO E IN DIGITALE 
“BLUES FOR THE SIXTIES”
primo singolo che anticipa il nuovo album di inediti 
“MADE IN THE SIXTIES”
in uscita il 22 giugno

È ONLINE IL VIDEO DEL BRANO 



Da oggi, venerdì 15 giugno, è in radio e disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming BLUES FOR THE SIXTIES, il singolo del bluesman italiano MIKE SPONZA, che anticipa il nuovo album di inediti “MADE IN THE SIXTIES”, in uscita il 22 giugno (distribuito da Self). Sempre da oggi è online il video del singolo al seguente link: https://youtu.be/izuUYc2gL3M

Blues For The Sixties”, scritta da Mike Sponza e Pete Brown, è l’unica blues song presente nell’album e testimonia la carriera quasi trentennale dell’artista nel mondo del blues europeo. Il brano è caratterizzato da forti venature rock che rendono la canzone accattivante.
Il video del brano, girato nella splendida cornice di Villa Tripcovich a Trieste, ha come protagonista lo stesso Mike Sponza che, accompagnato dalla sua band, interpreta il brano in un’atmosfera quasi onirica, indefinita e glamour, sospesa tra gli anni sessanta ed oggi. Il regista Matteo Prodan ha voluto mettere in risalto il mood vintage del video giocando anche con la grana delle immagini, i colori e le visioni caleidoscopiche.

«Gli anni sessanta come “time capsule” in cui ritrovare una serie di certezze ormai perse nei decenni; un non luogo fuori dal tempo in cui nulla di male può succedere  racconta Mike Sponza  Un periodo in cui alla radio c’erano i Beatles, le super car erano le Jaguar E-Type, e al cinema si andava a vedere James Bond… quello vero».

Mike Sponza esordisce nel 1997 con l’album News for You” prodotto da Guido Toffoletti, con cui Mike ha registrato 3 album. Nel 2003 ha pubblicato Mike Sponza, il suo omonimo album da solista. Nel 2005 lancia il concept discografico Kakanic Blues, primo album realizzato con l’ensemble “Mike Sponza & Central Europe Blues Convention”, che comprende alcuni tra i principali esponenti della scena blues/jazz del Centro Europa. Nel 2006 Mike pubblica il dvd Live In Italy” con la formazione centroeuropea e il leggendario chitarrista californiano Carl Verheyen. Nel 2008 esce il disco Kakanic Blues 2.0”, che coinvolge ben 25 musicisti da 12 stati europei. Tra il 2011 ed il 2012 Mike pubblica Continental Shuffle, un doppio in cui raggruppa quasi 40 musicisti alle prese con brani originali interpretati in sorta di “song crossing” reciproco. La collaborazione con Bob Margolin, leggendario membro della Muddy Waters Band, si è concretizzata dutante il tour che ha totalizzato sold out in Francia, Germania, Olanda, Belgio, Danimarca, Ungheria, Slovenia, Serbia, Croazia e Austria. Margolin ha poi scelto la Mike Sponza Blues Convention per la produzione del suo nuovo album ufficiale pubblicato negli Stati Uniti per la Vizztone Record e distribuito in tutto il mondo da marzo 2012 (decima posizione nelle Blues Charts USA), con il quale ha ricevuto la nomination ai BMA '12 come migliore artista di blues tradizionale. Nel 2013 esce “Mike Sponza & Orchestra, album e dvd realizzati dal vivo con l’Orchestra Sinfonica della RTV Slovenia: brani originali di Mike arrangiati per un ensemble di 40 elementi. Il 2016 è l’anno di “Ergo Sum, non solo un album blues, ma un progetto rivoluzionario e originalein cui la lingua e la cultura latina incontrano il blues. Nell'album, prodotto negli Abbey Road Studios di Londra, suona con Mike Sponza anche Dana Gillespie, dalla carriera artistica tanto lunga quanto prestigiosa, ricordata in particolare per la sua interpretazione della Maddalena in Jesus Christ Superstar e la sua unione artistica e sentimentale con David Bowie (è di Dana la voce in Ziggy Stardust). Negli ultimi anni Mike Sponza ha inoltre collaborato con Georgie FamePete BrownLucky PetersonLouisiana Red.


Commenti