One Tree Hill compie 15 anni



Era il 23 settembre 2003 quando sulla The WB – poi diventata The CW – arrivava “One Tree Hill”, il teen drama che in un certo senso ha “sostituito” nel cuore dei fans “Dawson's Creek”, anche se non ha mai avuto il successo di Dawson & friends, ma si è sicuramente creato intorno un bel numero di affezionati. Ci troviamo nella fittizia Tree Hill, che in realtà è Wilmington, nel North Carolina, dove i protagonisti si scontrano e si incontrano come nelle più consuete serie adolescenziali barcamendandosi tra amori, amicizia, rivalità, tradimenti, redenzioni e cambiamenti. Le stagioni della serie sono state ben 9, per un totale di 187 episodi, anche se a conti fatti, per molti la serie è finita con l'uscita di scena dei due protagonisti principali avvenuta alla fine della sesta stagione: Chad Michael Murray che interpretava Lucas Scott e Hilarie Burton che invece aveva il ruolo di Peyton Sawyer infatti, hanno deciso di lasciare lo show: per mesi su internet si sono rincorse voci vere o presaunte sul perché i due abbiano abbandonato e stando a voci più o meno confermate sembra che Murray sia andato via a causa di un problema di budget legato al suo contratto e che di conseguenza la The CW abbia deciso di escludere anche il personaggio della Burton solo perché era strettamente legato alla figura di Lucas Scott. 

Sigla di One Tree Hill:


Da qui gli ascolti inevitabilmente cominciarono a scemare - dagli oltre 4 milioni di telespettatori ad episodio a poco a poco si è scesi al di sotto dei 2 milioni, tanto da propendere per la chiusura definitiva - nonostante nel cast siano rimasti altri tre personaggi molto amati: Brooke Davis (Sophia Bush), amica di Peyton, ma anche rivale in amore dell'amica; Nathan Scott (James Lafferty), fratellastro di Lucas e anche, almeno nei primi episodi, acerrimo nemico; e Haley James (Bethany Joy Lenz), la secchiona dell'istituto che si innamora, come nei più classici romanzi d'appendice, del viziato capitano della squadra di basket della scuola, il suddetto Nathan. Sarà proprio lei, essendo amica d'infanzia di Lucas, a cercare di creare un legame tra i due e ben presto riuscirà a conquistare il cuore di Nathan. Forse quello di Haley è il personaggio migliore dello show. La colonna sonora, ed in particolare la sigla di “One Tree Hill” diventerà nel giro di poco un successo mondiale e fa di Gavin Degraw una star internazionale, ma anche una meteora. In Italia, la serie, ideata da Mark Schwahn, arriva soltanto nel 2005, nell'estate di Rai 2 per poi passare su Rai 4. Il 4 aprile 2012 invece il sipario si chiude sulla serie con la frase con cui tutto è cominciato: “C'è una sola ed unica Tree Hill... ed è casa tua”, lo dice Karen (Moira Kelly), madre di Lucas al figli nel Pilot e lo ridice Haley al figlio, il piccolo Jamie, nell'ultimo episodio della nona stagione. Auguri a “One Tree Hill”.

Commenti